Dipendenti pubblici col doppio lavoro

CORTE DEI CONTI, SEZ. GIUR. REGIONE LOMBARDIA – sentenza 9 aprile 2015*, con nota di NICOLA NIGLIO, La responsabilità per compensi percepiti da un dipendente pubblico per lo svolgimento di attività libero-professionali non autorizzate.


ATTENZIONE: questa pagina è riservata agli abbonati. Per accedere ad essa, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle. Per attivare un abbonamento, clicca qui. Per contattarci al fine di chiedere informazioni, clicca qui.

Autenticazione
 Ricordami