Dossier sulla riforma degli appalti pubblici

n. 2/2016 | 15 febbraio 2016 | © Copyright | Contratti della p.a. | Torna indietro More

Legislazione, pareri e contributi di dottrina e giurisprudenza sulla riforma della disciplina degli appalti pubblici e delle concessioni.

Legislazione


DECRETO LEGISLATIVO 19 aprile 2017, n. 56 (in G.U. n. 103 del 5 maggio 2017 – Suppl. Ord. n. 22; in vigore dal 20 maggio 2017) – Disposizioni integrative e correttive al decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50; v. anche il testo in formato .pdf, con le note illustrative e di raccordo; per un primo commento v. FABRIZIO COLASURDO, Prime note al correttivo del Codice dei contratti pubblici.

CONFERENZA UNIFICATA – parere 30 marzo 2017, ai sensi dell’articolo 1, comma 3 e comma 8 della legge 28 gennaio 2016, n. 11, sullo schema di decreto legislativo recante disposizioni integrative e correttive al decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50*.

CONSIGLIO DI STATO, COMMISSIONE SPECIALE – parere 30 marzo 2017 – Oggetto: Ministero delle infrastrutture e dei trasporti – Ufficio legislativo Disposizioni integrative e correttive al decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50.

SCHEMA DI DECRETO LEGISLATIVO recante disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, con la relazione illustrativa ed il testo coordinato (atti trasmessi alla Camera dei Deputati il 6 marzo 2017 per il prescritto parere).

SCHEMA DEL DECRETO CORRETTIVO al nuovo codice appalti (D.lgs. n. 50/2016), che si compone di 84 articoli e la sua relazione illustrativa.

INSTANT BOOK sul nuovo codice dei contratti pubblici approvato con D.L.vo 18 aprile 2016, n. 50* (in G.U. n. 91 del 19 aprile 2016 – Suppl. Ord. n. 10; in vigore dal 19 aprile 2016)  – formato .pdf – riservato agli abbonati.

DECRETO LEGISLATIVO 18 aprile 2016, n. 50 (in G.U. n. 91 del 19 aprile 2016, Suppl. Ord. n. 10) – Attuazione delle direttive 2014/23/UE, 2014/24/UE e 2014/25/UE sull’aggiudicazione dei contratti di concessione, sugli appalti pubblici e sulle procedure d’appalto degli enti erogatori nei settori dell’acqua, dell’energia, dei trasporti e dei servizi postali, nonché per il riordino della disciplina vigente in materia di contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture.

CONSIGLIO DI STATO, COMMISSIONE SPECIALE – parere 3 novembre 2016* – Oggetto: schema di decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti di approvazione delle linee guida recanti “Il Direttore dei lavori: modalità di svolgimento delle funzioni di direzione e controllo tecnico, contabile e amministrativo dell’esecuzione del contratto” ….

CONSIGLIO DI STATO, COMMISSIONE SPECIALE – parere 3 novembre 2016* – Oggetto: Linee guida ANAC “indicazione dei mezzi di prova adeguati … che possano considerarsi significative per la dimostrazione delle circostanze di esclusione di cui all’art. 80, comma 5, lett. c) del codice”.

CONSIGLIO DI STATO, COMMISSIONE SPECIALE – parere 3 novembre 2016* – Oggetto: Linee guida dell’ANAC relative alle procedure negoziate senza pubblicazione di un bando di gara nel caso di forniture e servizi ritenuti infungibili.

CONSIGLIO DI STATO, COMMISSIONE SPECIALE – parere 3 novembre 2016* – Oggetto: schema di decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti recante “definizione dei requisiti che devono possedere gli operatori economici per l’affidamento dei servizi di architettura e ingegneria …

ANAC –  delibera 14 settembre 2016  n. 973 (pubblicata il 21 settembre 2016) – Linee Guida n. 1 recanti “Indirizzi generali sull’affidamento dei servizi attinenti all’architettura e all’ingegneria”.

CONSIGLIO DI STATO, COMMISSIONE SPECIALE – parere 14 settembre 2016* – Oggetto: Autorità nazionale anticorruzione. Linee guida relative a criteri di scelta dei commissari di gara e di iscrizione degli esperti nell’Albo nazionale obbligatorio dei componenti delle commissioni aggiudicatrici.

CONSIGLIO DI STATO, COMMISSIONE SPECIALE – parere 14 settembre 2016* – Oggetto: Autorità Nazionale Anticorruzione. Schema di regolamento per il rilascio dei pareri di precontenzioso ai sensi dell’art. 211 del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50.

ANAC – Linee guida per il ricorso a procedure negoziate senza previa pubblicazione di un bando nel caso di forniture e servizi ritenuti infungibili, adottate il 31 agosto 2016 e rese pubbliche il 14 settembre 2016.

AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO – DELIBERA 13 luglio 2016 (in G.U. n. 213 del 12 settembre 2016; in vigore dal 13 settembre 2016) – Modifiche al regolamento attuativo in materia di rating di legalità.

ANAC – Comunicato  del Presidente del 3 agosto 2016 (pubblicato il 7 settembre 2016) –  Oggetto: chiarimenti  sull’applicazione dell’art. 192 del Codice dei contratti.

AUTORITÀ NAZIONALE ANTICORRUZIONE – provvedimento 20 luglio 2016* (in G.U. n. 192 del 18 agosto 2016) – Regolamento per l’esercizio della funzione consultiva svolta dall’Autorità nazionale anticorruzione ….; abroga il regolamento approvato il 14 gennaio 2015* (appena 1 anno e mezzo fa).

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 10 agosto 2016 (in G.U. n. 203 del 31 agosto 2016) – Composizione e modalità di funzionamento della Cabina di regia.

CONSIGLIO DI STATO, COMMISSIONE SPECIALE – parere 2 agosto 2016* – Oggetto: Autorità nazionale anticorruzione. Linee guida relative a: Responsabile Unico del Procedimento – Offerta Economicamente Più Vantaggiosa – Servizi attinenti all’Architettura e all’Ingegneria.

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI – COMUNICATO (in G.U. n. 170 del 22 luglio 2016) – Linee guida per la compilazione del modello di formulario di Documento di gara unico europeo (DGUE) approvato dal regolamento di esecuzione (UE) 2016/7 della Commissione del 5 gennaio 2016.

AVVISO DI RETTIFICA (in G.U. n. 164 del 15 luglio 2016) – Comunicato relativo al decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, recante: «Attuazione delle direttive 2014/23/UE, 2014/24/UE e 2014/25/UE sull’aggiudicazione dei contratti di concessione, sugli appalti pubblici e sulle procedure d’appalto degli enti erogatori nei settori dell’acqua, dell’energia, dei trasporti e dei servizi postali, nonché per il riordino della disciplina vigente in materia di contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture». (Decreto legislativo pubblicato nel Supplemento ordinario N. 10/L alla Gazzetta Ufficiale – Serie generale – n. 91 del 19 aprile 2016). (16A05218); per un commento v. GIAN ANTONIO STELLA, nel sito del Corriere della Sera.

AUTORITÀ NAZIONALE ANTICORRUZIONE – delibera 31 maggio 2016 n. 620 (depositata il 9 giugno 2016) – Oggetto: criteri per la nomina dei componenti delle commissioni giudicatrici nelle procedure bandite dall’ANAC per l’aggiudicazione di contratti pubblici di appalto.

ANAC  – comunicato del 28 aprile 2016 – Linee guida attuative del nuovo Codice degli Appalti e delle Concessioni – Consultazioni on line – invio contributi entro il 16 maggio 2016.

Comunicato congiunto del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio e del Presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione, Raffele Cantone. (Comunicato del 22 aprile 2016).

Per un primo commento v.:

FRANCO BOTTEON, Sulla data dalla quale si applica il nuovo codice degli appalti e su altre problematiche in materia di pubblicazione.

PIETRO QUINTO, In vigore il codice appalti fra trionfalismi ed incognite.

ANAC – COMUNICATO del 3 maggio 2016 – Oggetto: Bandi e avvisi. Indicazioni sul regime transitorio nel nuovo Codice degli appalti e delle concessioni, con breve commento di PIETRO QUINTO.

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI – Tabella di concordanza relativa al decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 (in G.U. n. 91 del 19 aprile 2016, Suppl. Ord. n. 11), recante: «Attuazione delle direttive 2014/23/UE, 2014/24/UE e 2014/25/UE sull’aggiudicazione dei contratti di concessione, sugli appalti pubblici e sulle procedure d’appalto degli enti erogatori nei settori dell’acqua, dell’energia, dei trasporti e dei servizi postali, nonché per il riordino della disciplina vigente in materia di contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture» (documento .pdf di 44,91 Mb).

DECRETO LEGISLATIVO concernente il nuovo codice degli appalti pubblici e delle concessioni, emanato ai sensi della L. delega 28 gennaio 2016, n. 11 (testo approvato in via definitiva dal Consiglio dei Ministri del 15 aprile 2016), con in calce l’estratto del comunicato stampa del CdM del 15 aprile 2016.

SENATO, OTTAVA COMMISSIONE PERMANENTE – parere 7 aprile 2016 (n. 227) sullo schema di decreto legislativo recante disposizioni per l’attuazione delle direttive 2014/23/UE, 2014/24/UE e 2014/25/UE sull’aggiudicazione dei contratti di concessione, sugli appalti pubblici e sulle procedure d’appalto degli enti erogatori nei settori dell’acqua, dell’energia, dei trasporti e dei servizi postali, nonché per il riordino della disciplina vigente in materia di contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture.

CONSIGLIO DI STATO, COMMISSIONE SPECIALE – parere 1 aprile 2016 n. 855 – Oggetto: parere su schema di decreto legislativo recante “Codice degli appalti pubblici e dei contratti di concessione”, ai sensi dell’art. 1 comma 3 L. 28 gennaio 2016 n. 11; per un commento del parere del CdS v. PIETRO QUINTO, I rilievi (critici) dell’Adunanza del Consiglio di Stato al Codice degli appalti e qualche ulteriore riflessione.

TESTO DEL NUOVO CODICE DEGLI APPALTI PUBBLICI E DELLE CONCESSIONI (esaminato dal Consiglio dei Ministri del 3 marzo 2016 n. 107), con la relazione introduttiva e gli allegati.

COMUNICATO STAMPA del Consiglio dei Ministri del 3 marzo 2016 n. 107 (durato un’ora e mezza), sul nuovo codice degli appalti e delle concessioni.

SECONDA BOZZA DEL DECRETO LEGISLATIVO concernente il nuovo codice degli appalti pubblici e delle concessioni, emanato ai sensi della L. delega 28 gennaio 2016, n. 11.

PRIMA BOZZA DEL DECRETO LEGISLATIVO concernente il nuovo codice degli appalti pubblici e delle concessioni, emanato ai sensi della L. delega 28 gennaio 2016, n. 11

LEGGE 28 gennaio 2016, n. 11 (in G.U. n. 23 del 29 gennaio 2016; in vigore dal 13 febbraio 2016) – Deleghe al Governo per l’attuazione delle direttive 2014/23/UE, 2014/24/UE e 2014/25/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 26 febbraio 2014, sull’aggiudicazione dei contratti di concessione, sugli appalti pubblici e sulle procedure d’appalto degli enti erogatori nei settori dell’acqua, dell’energia, dei trasporti e dei servizi postali, nonché per il riordino della disciplina vigente in materia di contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture; v. anche il testo in formato .pdf con le note illustrative.

DIRETTIVE 2014/23/UE, 2014/24/UE e 2014/25/UE – DIRETTIVA 2014/24/UE*, sugli appalti pubblici; DIRETTIVA 2014/23/UE*, sull’aggiudicazione dei contratti di concessione;  DIRETTIVA 2014/25*, sui settori speciali; DIRETTIVA 2014/25/UE*, sulle procedure d’appalto degli enti erogatori nei settori dell’acqua, dell’energia, dei trasporti e dei servizi postali (per tutte le direttive pubblicate nella G.U.U.E. del 28 marzo 2014, clicca qui).

REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) DELLA COMMISSIONE del 5 gennaio 2016, che stabilisce il modello di formulario per il documento di gara unico europeo (testo rilevante ai fini del SEE; in G.U.U.E. 6 gennaio 2016).

REGOLAMENTI DELEGATI con i quali si aggiornano le soglie applicabili alle procedure di aggiudicazione degli appalti  (in G.U.U.E. n. L307 del 25 novembre 2015; in vigore dal 1° gennaio 2016).

LEGGE 28 dicembre 2015, n. 221* (in G.U. n. 13 del 18 gennaio 2016; in vigore dal 2 febbraio 2016) –  Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell’uso eccessivo di risorse naturali; v. anche il file .pdf con le note integrative.

MINISTERO DELL’AMBIENTE – DECRETO 24 dicembre 2015 (in G.U. n. 16 del 21 gennaio 2016) – Adozione dei criteri ambientali minimi per l’affidamento di servizi di progettazione e lavori per la nuova costruzione, ristrutturazione e manutenzione di edifici per la gestione dei cantieri della pubblica amministrazione e criteri ambientali minimi per le forniture di ausili per l’incontinenza; v. anche il D.M. in formato .pdf con gli allegati.

Comunicato del Presidente dell’A.N.AC. 10 febbraio 2016 – Aggiornamento delle modalità operative per l’acquisizione del CIG; v. anche il d.P.C.M. 24 dicembre 2015 (in G.U. del 9 febbraio 2016).

ANAC – comunicato del presidente 8 gennaio 2016*, sulla possibilità, per i Comuni con popolazione inferiore ai 10.000 abitanti, a seguito della legge di stabilità 2016, di procedere ad acquisti autonomi per importi inferiori a 40.000 euro.

ANAC – determinazione 10 dicembre 2015 n. 13* (in G.U. n. 300 del 28 dicembre 2015) – Oggetto: Indicazioni interpretative concernenti le modifiche apportate alla disciplina dell’arbitrato nei contratti pubblici dalla legge 6 novembre 2012, n. 190 (15A09524), con 3 documenti correlati; v. anche la determinazione in formato .pdf*.

BOZZA del Testo unico sui servizi pubblici locali di interesse economico generale; v. anche il dossier sulla riforma Madia*.

 

Articoli e note


VITO ANTONIO BONANNO, Il ruolo dell’Anac nell’attuale sistema di regolazione degli appalti pubblici. Il caso della delibera n. 157/2016 in materia di subappalto necessario e contratti esclusi e le prospettive per l’attuazione della legge n. 11/2016*.

VINICIO BRIGANTE, Soccorso istruttorio e dequotazione dei vizi formali: tendenze e dubbi interpretativi*.

GIUSEPPE CIVICO, Nuovo Codice degli appalti: se la domanda di partecipazione è incompleta la sanzione è dovuta soltanto qualora l’impresa decida di regolarizzare*.

ANDREA FERRUTI, La realizzazione delle infrastrutture strategiche tramite contraente generale. Novità presenti (e future) della legge n. 11/2016*.

DOMENICO GAGLIOTI, Prime note sull’istituto del responsabile unico del procedimento (RUP) nella bozza di decreto legislativo di riforma dei contratti pubblici.

MATTIA PANI e CARLO SANNA, Il controllo analogo: dalla direttiva 2014/24/UE del 26 febbraio 2014 al testo unico sulle società partecipate*.

PIETRO QUINTO, I rilievi (critici) dell’Adunanza del Consiglio di Stato al Codice degli appalti e qualche ulteriore riflessione.

PIETRO QUINTO, I ricorsi al Tar nel nuovo codice degli appalti.

FABIO SAITTA, Forma e sostanza nelle procedure di affidamento di contratti pubblici alla luce degli ultimi interventi legislativi: considerazioni sparse sull’art. 39 del decreto legge n. 90 del 2014, convertito con legge n. 114 del 2014, in LexItalia.it, n. 11/2014.

FRANCESCO VOLPE, Perché è sbagliato abolire o ridurre la fase cautelare nel processo amministrativo, in LexItalia.it, n. 2/2014.

 

Giurisprudenza


CONSIGLIO DI STATO, SEZ. III – sentenza 25 novembre 2015* (sulla limitata efficacia delle direttive europee in attesa di recepimento da parte del legislatore nazionale e sull’applicabilità o meno dell’art. 63 della direttiva 2014/24/UE che consente la sostituzione dell’impresa ausiliaria).