Giurisprudenza

Discordanza tra cifre e lettere nelle offerte

TAR SICILIA – PALERMO – sentenza 17 ottobre 2014* (quale criterio seguire nel caso di discordanza tra cifre e lettere nell’offerta: quello del R.D. n. 827/1924, che preferice l’offerta più vantaggiosa per la P.A. o quello del D.P.R. n. 207/2010, che dà la preferenza al ribasso percentuale indicato in lettere?), con 6 documenti correlati.

Lotta alla ludopatia

TAR EMILIA ROMAGNA – BOLOGNA – sentenza 20 ottobre 2014* (sulla illegittimità, per incompetenza, di una delibera con la quale il Consiglio comunale ha disposto il divieto di apertura di sale da gioco entro il raggio di 500 metri da siti sensibili quali scuole, asili ospedali e case di cura).

Accordi per la cessione volontaria

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. IV – sentenza 21 ottobre 2014* (sulla natura di accordi per la cessione volontaria nei quali si prevede l’immediata immissione in possesso dei beni e l’accettazione della indennità proposta e sugli adempimenti che vanno osservati dalla P.A. nel caso di loro inosservanza).

Avvalimento e certificazione di qualità

TAR LOMBARDIA – MILANO – sentenza 20 ottobre 2014* (sulle condizioni che debbono sussistere per comprovare  il possesso della certificazione di qualità mediante l’istituto dell’avvalimento ex art. 49 del codice dei contratti pubblici).

Vendita abusiva di sigarette da parte di un bar

TAR CAMPANIA – NAPOLI – sentenza 16 ottobre 2014* (sulla legittimità o meno del provvedimento con il quale è stata disposta la chiusura di un bar per la riscontrata detenzione abusiva, a fini della vendita, di sigarette senza autorizzazione).

Diritto di accesso (al tema di italiano del proprio figlio)

TAR PUGLIA – LECCE – sentenza 20 ottobre 2014* (sulla sussistenza o meno del diritto di un genitore di ottenere copia di un tema di italiano della propria figlia minorenne, promossa a pieni voti), con un documento correlato.

Estensione del vincolo indiretto

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. VI – sentenza 20 ottobre 2014* (sulla legittimità o meno del decreto con il quale si è apposto il vincolo indiretto sullo “specchio d’acqua prospiciente il centro storico di Otranto”).

Sottoscrizione del ricorso

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. IV – sentenza 13 ottobre 2014* (sull’inammissibilità del ricorso giurisdizionale sottoscritto dal solo domiciliatario).

Istituzione di nuove farmacie ex art. 11 del D.L. n. 1/2012

TAR LOMBARDIA – MILANO – sentenza 17 ottobre 2014* (sulle diverse competenze dei Comuni e delle Regioni in materia di farmacie a seguito dell’art. 11 del D.L. n. 1/2012 e sulla possibilità per i Comuni di istituire nuove farmacie fino a quando non sia esercitato il potere sostitutivo regionale).

Incompatibilità per lite pendente

TAR LOMBARDIA – BRESCIA – sentenza 16 ottobre 2014* (sulla sussistenza o meno della incompatibilità per lite pendente nel caso in cui il Sindaco abbia una lite giudiziale connessa all’esercizio del pregresso mandato di Consigliere comunale), con 11 documenti correlati.

In primo piano

Bando-tipo per lavori oltre i 150.000 euro

AUTORITÀ NAZIONALE ANTICORRUZIONE – PROVVEDIMENTO 2 settembre 2014 (in G.U. n. 246 del 22 ottobre 2014 – Suppl. Ord. n. 80) – Bando-tipo per l’affidamento di lavori pubblici nei settori ordinari – Procedura aperta per appalto di sola esecuzione lavori. Contratti di importo superiore a euro 150.000 – Offerta al prezzo più basso. (Bando-tipo n. […]

Accesso al trattamento pensionistico

LEGGE 10 ottobre 2014, n. 147 (in G.U. n. 246 del 22 ottobre 2014; in vigore dal 6 novembre 2014) – Modifiche alla disciplina dei requisiti per la fruizione delle deroghe riguardanti l’accesso al trattamento pensionistico; v. anche il testo in formato .pdf.

Nozione di centro abitato e legge-ponte

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. IV – sentenza 21 ottobre 2014* (sulla nozione di centro abitato rilevante sotto il profilo urbanistico e sulla necessità o meno di titolo autorizzativo per un immobile realizzato prima dell’entrata in vigore della cd. legge-ponte, ma che ricadeva già in zona ricompresa nel centro abitato), con un documento correlato.

Rapporti tra ricorso principale ed incidentale ed iscrizione alla Camera di commercio

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. VI – sentenza 20 ottobre 2014* (sull’impossibilità di esaminare congiuntamente il ricorso principale e quello incidentale nel caso di gara con tre concorrenti ammessi e sulla necessità o meno della iscrizione alla Camera di commercio per una determinata attività nel caso in cui l’attività stessa rientri nell’oggetto sociale).

Convertito il D.L. su violenza in manifestazioni sportive e mantenimento dei “migranti”

LEGGE 17 ottobre 2014, n. 146 (in G.U. n. 245 del 21 ottobre 2014; in vigore dal 22 ottobre 2014) – Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 22 agosto 2014, n. 119, recante disposizioni urgenti in materia di contrasto a fenomeni di illegalità e violenza in occasione di manifestazioni sportive … (con in calce […]

Responsabilità civile dei magistrati

IVONE CACCIAVILLANI, Sulla responsabilità civile dei Magistrati* (attualmente disciplinata dalla L. 13 aprile 1988 n. 117).

Sinteticità degli scritti difensivi

CGA, SEZ. GIURISDIZIONALE – ordinanza 15 settembre 2014* (ordina all’appellante, che aveva redatto un appello di oltre 120 pagine, di depositare una memoria “riassuntiva” di non oltre 20 pagine), con commento di C. COMMANDATORE, Sinteticità e giusto processo: il decalogo del Consiglio di Giustizia Amministrativa.

Principio della tassatività delle cause di esclusione dalle gare

TAR SARDEGNA – sentenza 17 ottobre 2014* (sulle clausole escludenti che, in base al principio di tassatività delle cause di esclusione, possono essere inserite nei bandi di gara).

Autonomia degli avvocati degli Enti pubblici

TAR BASILICATA – sentenza 11 ottobre 2014* (sulla posizione di autonomia ed indipendenza dalla politica e dall’apparato amministrativo che va assicurata agli avvocati degli enti pubblici e sulla legittimità o meno di alcune norme del regolamento di disciplina dell’Ufficio Legale della Regione), con 11 documenti correlati.

Sospensione cd. “impropria” del giudizio amministrativo

CONSIGLIO DI STATO, ADUNANZA PLENARIA – ordinanza 15 ottobre 2014* (sull’applicabilità anche al processo amministrativo della cd. sospensione impropria del giudizio, in attesa che la Corte costituzionale si pronunci su di una q.l.c. sollevata in altro giudizio; sospende un giudizio in materia di acquisizione sanante).

Articoli e note

Riconoscimento delle fondazioni

GIORGIO MARIA PEROTTO, Il procedimento amministrativo per il riconoscimento delle fondazioni: il problema delle modifiche statutarie e la tutela dell’ente alla luce del D.P.R. 361/2000 e del codice del processo amministrativo*.

La liquidazione da parte del magistrato degli onorari “a tempo”

VINCENZA ESPOSITO, La liquidazione da parte del magistrato degli onorari “a tempo” nelle ipotesi di tardivo espletamento dell’incarico da parte dell’ausiliario designato*.

Insufficienza del voto numerico ove i criteri non siano stringenti

GIOVANNI BAROZZI REGGIANI, La bocciatura di un aspirante avvocato deve essere motivata* (note a margine dell’ord. del T.A.R. Lazio – Roma, 11 settembre 2014).

Illeciti rimborsi di prestazioni sanitarie

NICOLA NIGLIO, Il danno erariale nei confronti del Servizio sanitario regionale per illeciti rimborsi di prestazioni sanitarie* (nota di commento della sentenza della Corte dei Conti,  Sez. Giur.  Regione Lazio, 23 settembre 2014, n. 670, nei confronti della San Raffaele s.p.a. ed altri).

Giurisdizione in materia di società partecipate da enti pubblici

FERRUCCIO CAPALBO, Società partecipate da enti pubblici: criteri di riparto*

Gli incentivi per la progettazione interna

GIUSEPPE PANASSIDI, Gli incentivi per la progettazione interna dopo il “Decreto Pubblica Amministrazione”*.

Decadenza del permesso di costruire per mancato inizio dei lavori

STEFANO MAINI, Decadenza del permesso di costruire per mancato inizio dei lavori: la questione della decorrenza dei termini è ancora attuale? (considerazioni a margine di Consiglio di Stato, sez. V, 27 maggio 2014, n. 2743)*.

Le società di trasformazione urbana

FEDERICO GUALANDI, Le società di trasformazione urbana tra “servizi pubblici locali” e “governo del territorio”*.

La nuova disciplina della conferenza di servizi nel d.l. “sblocca-Italia”

ANDREA FERRUTI e ANTONINO CIMELLARO, La conferenza di servizi: prove di modifiche con lo “sblocca-Italia”*.

L’assetto delle competenze negli EE.LL. dopo la L. n. 56 del 2014

RICCARDO NOBILE, Assegnazione delle competenze residuali e possibile riviviscenza delle giunte: due problemi posti dalla legge 7 aprile 2014, n. 56*.

Legislazione

Rendiconto dello Stato 2013

LEGGE 3 ottobre 2014, n. 144* (in G.U. n. 244 del 20 ottobre 2014 – Suppl. Ord. n. 79; in vigore dal 4 novembre 2014) – Rendiconto generale dell’Amministrazione dello Stato per l’esercizio finanziario 2013.

Comparazione dei prezzi dei beni e servizi della P.A.

MINISTERO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE – DECRETO 23 settembre 2014* (in G.U. n. 243 del 18 ottobre 2014) – Svolgimento delle attività … di rilevazione e comparazione dei prezzi di mercato dei principali beni e servizi acquisiti dalle amministrazioni aggiudicatrici.

Codice deontologico forense

CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE – Codice deontologico forense* (in G.U. n. 241 del 16 ottobre 2014; in vigore dal 16 dicembre 2014); v. anche il testo del nuovo codice in formato .pdf.

Interventi per le alluvioni in Liguria (ma si tratta di quelle del Natale 2013 e del gennaio 2014)

DELIBERA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 30 settembre 2014* (in G.U. n. 237 dell’11 ottobre 2014) – Primo stanziamento per la realizzazione degli interventi di cui all’articolo 5, comma 2, lettera d) della legge 24 febbraio 1992, n. 225 e successive modifiche ed integrazioni. Eccezionali eventi meteorologici verificatisi nei giorni dal 25 al 26 dicembre 2013, […]

L’ultima spiaggia dell’anticorruzione: la tutela dei “segnalatori”

INPS – circolare 17 settembre 2014* – Oggetto: Disposizioni attuative dell’art. 54 bis del d. lgs. n. 165/2001, recante norme in materia di “Tutela del dipendente pubblico che segnala illeciti”; v. in prec. in arg. S. GIACCHETTI, Perché lasciare zoppa una gamba dell’anticorruzione?, in LexItalia.it, n. 7-8/2014

Circolare Alfano sui matrimoni gay

MINISTERO DELL’INTERNO – circolare 7 ottobre 2014* – Oggetto: trascrizione nei registri dello stato civile dei matrimoni tra persone dello stesso sesso celebrati all’estero; v. in precedenza SINDACO DI BOLOGNA – Direttiva all’Ufficio dello Stato civile del 21 luglio 2014* (da attuare il 15 settembre 2014) circa la possibilità di trascrivere nei registri dello stato […]

Piani triennali di prevenzione della corruzione

AUTORITÀ NAZIONALE ANTICORRUZIONE – DELIBERA 9 settembre 2014 (in G.U. n. 233 del 7 ottobre 2014) – Regolamento in materia di esercizio del potere sanzionatorio dell’Autorità nazionale anticorruzione per l’omessa adozione dei Piani triennali di prevenzione della corruzione, dei Programmi triennali di trasparenza, dei Codici di comportamento. (14A07503)

Regolamento di organizzazione del Ministero dell’ambiente

D.P.C.M. 10 luglio 2014, n. 142 (in G.U. n. 232 del 6 ottobre 2014; in vigore del 21 ottobre 2014)  – Regolamento di organizzazione del Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, dell’Organismo indipendente di valutazione della performance e degli Uffici di diretta collaborazione. V. anche il testo in formato .pdf.

Conversione del D.L. sul finanziamento delle missioni militari all’estero

LEGGE 1 ottobre 2014, n. 141 (in G.U. n. 230 del 3 ottobre 2014) – Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 1° agosto 2014, n. 109, recante proroga delle missioni internazionali delle Forze armate e di polizia …  (con in calce il testo coordinato).

Acquisti Consip

MINISTERO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE – DECRETO 15 settembre 2014 (in G.U. n. 230 del 3 ottobre 2014 – .pdf) – Individuazione delle prestazioni principali in relazione alle caratteristiche essenziali dei beni e servizi oggetto delle convenzioni stipulate da Consip S.p.A., ai sensi dell’articolo 10, comma 3, del decreto-legge 24 aprile 2014, n. 66. (14A07491)

Altri documenti recenti

Centrale unica di committenza

TAR ABRUZZO – L’AQUILA – sentenza 16 ottobre 2014* (sulla ammissibilità o meno di un ricorso avverso la esclusione da una gara che sia stato notificato soltanto al Comune e non anche alla Centrale unica di committenza che ha adottato il provvedimento di esclusione)

Legittimazione attiva dei consiglieri comunali

TAR SARDEGNA – sentenza 15 ottobre 2014* (sulla sussistenza o meno della legittimazione ad agire dei consiglieri comunali avverso una deliberazione di surroga di un consigliere comunale dimissionario), con 10 documenti correlati.

Nomina dei componenti delle commissioni di collaudo

TAR CAMPANIA – NAPOLI – sentenza 16 ottobre 2014* (sul giudice competente a decidere una controversia riguardante la nomina dei componenti di una commissione di collaudo di una opera pubblica), con 4 documenti correlati.

Nomine di competenza dei Comuni

TAR LOMBARDIA – BRESCIA – sentenza 15 ottobre 2014* (sulla possibilità o meno per i Comuni di  effettuare le nomine di competenza in assenza degli indirizzi ex art. 42 T.U.E.L. e sugli effetti che derivano da una sentenza che accerta la illegittima composizione di un organo collegiale).

Annullamento in sede statale dell’autorizzazione paesaggistica

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. VI – sentenza 9 ottobre 2014* (sui poteri del Comune a seguito dell’annullamento in sede statale dell’autorizzazione paesaggistica e sulla data alla quale fare riferimento nel caso di richiesta di autorizzazione paesaggistica in sanatoria).

Principio di segretezza delle offerte

TAR LOMBARDIA – BRESCIA – sentenza 17 ottobre 2014* (sulla sussistenza della violazione del principio di segretezza delle offerte nel caso in cui la busta relativa all’offerta sia stata presentata aperta).

Diritto di accesso agli atti di un procedimento disciplinare

TAR TOSCANA – sentenza 16 ottobre 2014* (sul diritto di accedere agli atti di un procedimento disciplinare nei confronti di un notaio da parte dell’autore dell’esposto che ha dato luogo al procedimento disciplinare stesso; nella specie l’autore dell’esposto era la moglie del notaio), con 10 documenti correlati.

Ricorsi in materia di accesso agli atti amministrativi

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. VI – sentenza 15 ottobre 2014* (sulla necessità o meno, per i ricorsi in materia di accesso agli atti amministravi, di osservare la regola secondo cui la notifica va fatta, nel caso di Amministrazione difesa per legge dall’Avvocatura dello Stato, presso la sede dell’Avvocatura distrettuale).

Compensi professionali dovuti agli avvocati degli Enti pubblici

TAR PUGLIA – LECCE – sentenza 16 ottobre 2014* (sulla disciplina dei compensi degli Avvocati degli enti pubblici ed in particolare sulla legittimità o meno di un regolamento di una Provincia che ha previsto vari abbattimenti dei compensi dovuti per l’attività professionale svolta dagli Avvocati dipendenti).

Affidamento del servizio di intercettazioni telefoniche

TAR VENETO – sentenza 17 ottobre 2014* (sulla legittimità o meno dell’affidamento del servizio di intercettazioni telefoniche ed ambientali mediante la procedura informale ex art. 17 del codice dei contratti pubblici), con 3 documenti correlati.

Concessione e revoca di contributi pubblici

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 14 ottobre 2014* (sui criteri di riparto di giurisdizione in materia di controversie riguardanti la concessione e la revoca di contributi e sovvenzioni pubbliche nonchè sulla natura di servizio pubblico dell’attività di formazione professionale).

Incostituzionali le elezioni di secondo grado per le Province

TAR FRIULI VENEZIA GIULIA – ordinanza 15 ottobre 2014* (solleva q.l.c. della L. reg. n. 2 del 2014 che, recependo la normativa nazionale, ha trasformato le elezioni delle nuove Province in elezioni di secondo grado, prescindendo dall’espressione della volontà popolare e sostituendola con quella di pochi “grandi elettori”).

Revoca dell’aggiudicazione perchè l’amministratore è stato arrestato

TAR CAMPANIA – NAPOLI – sentenza 15 ottobre 2014* (sulla illegittimità della revoca dell’aggiudicazione perchè il legale rappresentante della ditta vittoriosa è stato interessato da un provvedimento restrittivo della libertà personale per gravi fatti di reato relativi ad altra gara di appalto).

Revisione dei prezzi per i contratti cd. “esclusi”

TAR PUGLIA – BARI – sentenza 14 ottobre 2014* (sulla legittimità o meno del diniego della P.A. di riconoscimento della revisione dei prezzi nel caso di contratto di appalto rientrante nei cc.dd. “contratti esclusi” dall’ambito di applicazione del codice dei contratti pubblici).

Requisito della regolarità contributiva

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 14 ottobre 2014* (sul carattere vincolante del DURC per ciò che concerne solo la gravità dell’irregolarità e non anche il carattere definitivo delle irregolarità stesse nonchè sulla regolarizzabilità ove l’inadempienza contributiva segnalata abbia carattere episodico e non volontario).

Assegno di mantenimento dei testimoni di giustizia

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. III – sentenza 15 ottobre 2014* (sui criteri per calcolare l’assegno di mantenimento del testimone di giustizia, al quale, per legge, va garantito lo stesso tenore di vita personale e familiare esistente prima dell’avvio del programma; fattispecie relativa a testimone al quale il Ministero corrispondeva 2.640 euro mensili  ma che pretendeva, […]

Onorari dovuti all’avvocato per un giudizio innanzi al G.A.

CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE – sentenza 14 ottobre 2014* (sulla necessità di considerare – ai fini della liquidazione degli onorari dell’avvocato – di valore indeterminabile una controversia innanzi al G.A. tendente ad ottenere l’annullamento di un atto amministrativo).

Progressione verticale od utilizzazione di una graduatoria?

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 15 ottobre 2014* (sul giudice competente in ordine agli atti con i quali un Comune ha fatto ricorso alla progressione verticale piuttosto che allo scorrimento di una graduatoria ancora valida di un precedente concorso), con 11 documenti correlati.

Affidamento “in house” del servizio idrico integrato

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 14 ottobre 2014* (sulla legittimità dell’affidamento “in house” ad una società consortile del servizio idrico integrato nel caso in cui risultino sussistenti  il requisito della prevalenza dell’attività in favore degli enti pubblici partecipanti e quello del ‘controllo analogo’).

Incarichi conferiti dalla P.A. ad un avvocato e corresponsione dei soli minimi tariffari

TAR PUGLIA – LECCE – sentenza 14 ottobre 2014* (sulla legittimità o meno di una delibera che, senza specifica motivazione, liquida i compensi dovuti ad un avvocato in misura pari ai minimi tariffari e sulla necessità o meno, ai fini del legittimo conferimento di un incarico da parte della P.A. ad un avvocato, di apposito contratto […]

Utilizzazione delle graduatorie concorsuali

TAR LAZIO – ROMA – sentenza 14 ottobre 2014* (sull’illegittimità dell’indizione di un nuovo concorso senza indicare le ragioni della mancata utilizzazione di una graduatoria ancora valida ed efficace).

Cognizione incidentale del giudice contabile in materia di contratti della P.A.

CORTE DEI CONTI, SEZ. GIUR. REGIONE SARDEGNA – sentenza 9 ottobre 2014* (sulla necessità di un gara per l’affidamento della progettazione di una variante urbanistica, non essendo assimilabile all’affidamento di servizi legali e sull’accertamento incidentale da parte del giudice contabile dell’illegittimità dell’aggiudicazione e della nullità del contratto).

Conservazione dei plichi tra una seduta di gara e l’altra

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 14 ottobre 2014* (sulla possibilità o meno di considerare illegittime le operazioni di gara per il fatto che i vebali di gara non menzionano le concrete misure per la conservazione dei plichi tra una seduta e l’altra).

Diritto di accesso alle dichiarazioni dei redditi

TAR EMILIA ROMAGNA – PARMA – sentenza 10 ottobre 2014* (sulla sussistenza o meno del diritto di un terzo di accedere alla dichiarazione dei redditi di un soggetto nei cui confronti ha intrapreso un giudizio risarcitorio per inadempimento contrattuale), con 3 documenti correlati.

Regola dell’anonimato nei concorsi pubblici

TAR PUGLIA – BARI – sentenza 10 ottobre 2014* (sulla legittimità o meno, per violazione della regola dell’anonimato, della esclusione disposta perchè il candidato ha utilizzato il foglio contenente la traccia della prova scritta per propri appunti).

Notifica dell’appello

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. IV – sentenza 13 ottobre 2014* (afferma interessanti principi in materia di notifica del ricorso in appello e di sanatoria della nullità della notifica mediante la costituzione spontanea della parte alla quale la stessa era diretta).

Regali ricevuti dai dipendenti pubblici

CASSAZIONE CIVILE, SEZ. LAVORO – sentenza 29 settembre 2014* (sulla legittimità o meno di una sanzione disciplinare irrogata ad un dipendente pubblico per avere ricevuto in due occasioni dei regali – nella specie si trattava del direttore dell’Ufficio delle Entrate che aveva ricevuto in dono due maglioni di Cucinelli), con 4 documenti correlati.

Tutela della privacy del dipendente pubblico che si prostituisce

CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE  – sentenza 7 ottobre 2014* (sulla necessità che, per il trattamento dei dati personali di un dipendente pubblico, in relazione ad un procedimento disciplinare, sia ottenuto il consenso scritto dell’interessato; fattispecie relativa a procedimento disciplinare nei confronti di un dipendente della Provincia che aveva inserito su siti internet per escort annunci […]

Composizione delle commissioni di gara

TAR CALABRIA – CATANZARO – sentenza 9 ottobre 2014* (sulla legittimità o meno di una commissione di gara ove sia stato nominato un soggetto che  riveste la qualifica di responsabile unico del procedimento), con 11 documenti correlati.

Necessario un permesso di costruire per un pergolato in legno?

TAR CAMPANIA – NAPOLI – sentenza 8 ottobre 2014* (sulla necessità o meno di permesso di costruire per la realizzazione di un pergolato in legno), con 6 documenti correlati.

Disciplina dei passaggi di qualifica nel pubblico impiego

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 10 ottobre 2014* (sull’ampio apprezzamento riservato al legislatore in materia di articolazione delle carriere e dei passaggi di qualifica nel campo del pubblico impiego).

Avvalimento a favore di una r.t.i.

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. IV – sentenza  6 ottobre 2014* (sull’ammissibilità o meno di un avvalimento a favore di una riunione temporanea d’imprese, ove non sia stata precisata quale delle imprese riunite ha fatto ad esso ricorso).

Leggi-provvedimento

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 10 ottobre 2014* (sui limiti entro i quali possono ritenersi costituzionalmente legittime le c.d. “leggi-provvedimento”; fattispecie relativa a legge della Regione Molise che ha revocato l’incarico al Segretario del Consiglio regionale).

Competenza in materia di smaltimento delle rocce e terre da scavo

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 10 ottobre 2014* (sulle legittimità o meno della delibera della Regione Veneto che ha disciplinato le procedure per la gestione delle terre e rocce da scavo provenienti da cantieri di piccole dimensioni).

Pubblicità delle modifiche del bando di gara

TAR PUGLIA – BARI – sentenza 9 ottobre 2014* (sull’annullamento degli atti di una gara perché le modifiche successivamente apportate al bando sono state pubblicizzate secondo forme differenti da quelle previste per il bando stesso).

Parziale sottoscrizione della domanda di partecipazione alla gara

TAR LOMBARDIA – BRESCIA – sentenza 9 ottobre 2014* (sull’impossibilità di far ricadere sui concorrenti le conseguenze di errori del modulo predisposto dalla P.A. e sulla esclusione da una gara per omessa sottoscrizione di tutte le pagine della domanda di partecipazione indicate dal bando).

Ordine di rimozione dei rifiuti abbandonati in un terreno

TAR PUGLIA – LECCE – sentenza 9 ottobre 2014* (sulla legittimità o meno di una ordinanza di rimozione di rifiuti abbandonati in un terreno nei confronti del proprietario del terreno stesso), con 18 documenti correlati.

Estensione dell’oggetto del contratto di appalto senza gara

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 8 ottobre 2014* (sull’estensione dell’oggetto di un contratto di appalto di servizi in via diretta, senza il preventivo esperimento di una procedura ad evidenza pubblica).

Soppressione delle Stazioni sperimentali per l’industria

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. VI – sentenza 9 ottobre 2014* (solleva q.l.c. dell’art. 7 del D.L. n. 78 del 2010, il quale ha disposto la soppressione delle Stazioni sperimentali per l’industria e le loro attribuzioni sono state trasferite alle Camere di commercio indicate nell’allegato 2 dello stesso D.L.).

Procedura semplificata per l’auto-smaltimento dei rifiuti non pericolosi

TAR LAZIO – ROMA – sentenza 7 ottobre 2014* (sull’ente competente a provvedere sulla d.i.a. per lo smaltimento dei rifiuti e sulla formazione del silenzio-assenso decorsi 90 giorni dalla presentazione della denuncia; afferma anche che, a seguito dell’entrata in vigore del c.p.a., l’annullamento dell’atto per incompetenza non preclude al G.A. di esaminare gli ulteriori motivi […]

Scorrimento delle graduatorie concorsuali

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. III – sentenza 8 ottobre 2014* (sull’applicabilità a tutte le PP.AA. dell’art. 91 del T.U.E.L,, nella parte in cui fa divieto di utilizzare le graduatorie di concorso per i posti istituiti o trasformati successivamente all’indizione del concorso; fattispecie relativa a concorso A.S.L.).

Pubblicità delle operazioni di gara

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 8 ottobre 2014* (sulla legittimità o meno della aggiudicazione di una gara ove la commissione abbia aperto in seduta pubblica le buste limitandosi a verificare che nelle stesse erano presenti dei plichi, senza dare atto specificamente della documentazione in essi contenuta).

Offerte anomale e c.d. “fresato d’asfalto”

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. IV – sentenza 6 ottobre 2014* (sulla legittimità o meno dell’esclusione da una gara di appalto di lavori stradali, per anomalia dell’offerta, senza tener conto delle giustificazioni secondo cui si potevano conseguire risparmi tramite il riutilizzo del c.d. “fresato d’asfalto”), con 2 documenti correlati.

Principio del “one shot” temperato nel processo amministrativo

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. IV – sentenza 6 ottobre 2014* (riafferma che all’esecuzione di una sentenza di annullamento è applicabile il principio del “one shot” temperato secondo cui la P.A. è tenuta al riesame della vicenda nella sua interezza, non essendo consentite ulteriori determinazioni), con 2 documenti correlati.

Diritto di accesso agli atti tributari

TAR CALABRIA – CATANZARO – sentenza 6 ottobre 2014* (sulla sussistenza del diritto del contribuente di accedere alla cartella esattoriale ed alle sue relate di notifica e sull’impossibilità per la P.A. di rilasciare, in luogo della copia della cartella, un tabulato informatico considerato equipollente), con 8 documenti correlati.