Giurisprudenza

Gare indette dalla Camera dei Deputati

sentenza 1° giugno 2020* (sulla sussistenza o meno della autodichia della Camera dei deputati nel caso di procedura di gara indetta dalla Camera stessa).

Valutazione del costo del lavoro nelle gare di appalto

sentenza 1° giugno 2020* (sulla necessità di valutare il costo del lavoro e la sua conformità ai minimi a prescindere dalla valutazione di anomalia della offerta).

Mancata indicazione dei costi della manodopera

sentenza 1° giugno 2020* (sulla possibilità o meno di escludere una impresa per mancata indicazione del costo della manodopera nel caso in cui il modulo predisposto dalla P.A. non contenga alcuno spazio per tale indicazione).

Calcolo della volumetria mediante accorpamento

sentenza 28 maggio 2020* (sui presupposti per la cessione di cubatura in materia edilizia ed in particolare sul presupposto della contiguità e/o vicinanza dei fondi per ottenere un permesso di costruire con aumento di volumetria).

Ordinanze contingibili ed urgenti in materia di Covid-19

sentenza 22 maggio 2020* (sull’impossibilità per i Sindaci di emettere ordinanze contingibili ed urgenti derogatorie delle misure nazionali in materia di Covid-19).

Ricorso cumulativo contro l’aggiudicazione di due lotti?

sentenza 25 maggio 2020* (sulla inammissibilità di un ricorso giurisdizionale cumulativo avente ad oggetto l’impugnazione dell’aggiudicazione di due lotti diversi, con motivi specifici per ciascuna aggiudicazione).

Raggruppamenti temporanei tra professionisti

sentenza 28 maggio 2020* (sulla legittimità o meno dell’aggiudicazione ad un raggruppamento tra professionisti, nel caso in cui il professionista capogruppo abbia indicato una quota di partecipazione al raggruppamento e di esecuzione pari al 15% – quindi non maggioritaria – mentre uno dei mandanti ha indicato il 70%).

Esclusione per situazione di collegamento tra due o più imprese

sentenza 28 maggio 2020* (sui presupposti necessari per disporre l’esclusione di due o più imprese partecipanti alla stessa gara per una asserita situazione di collegamento tra le stesse).

Distanze nel caso di sopraelevazione

sentenza 28 maggio 2020* (sulla legittimità o meno del permesso di costruire per la realizzazione di una mansarda ove difetti la distanza minima di mt. 10 da un fabbricato confinante).

Diniego della patente di guida

sentenza 28 maggio 2020*   (sul giudice competente a decidere una controversia avente ad oggetto il diniego di rilascio della patente di guida, per difetto dei requisiti morali).

Primo piano

Giurisdizione in materia di cartolarizzazione di beni pubblici

CASSAZIONE, SEZ. UNITE CIVILI – ordinanza 28 maggio 2020* (sul giudice competente a decidere una controversia relativa all’aggiudicazione mediante asta pubblica di un immobile dell’INAIL nell’ambito del procedimento di “cartolarizzazione”).

Elenco degli idonei a direttore generale ASL

CASSAZIONE, SEZ. UNITE CIVILI – sentenza 28 maggio 2020* (sul giudice competente a decidere una controversia relativa all’inclusione nell’Elenco nazionale di idonei alla nomina di direttore generale delle aziende sanitarie locali, delle aziende ospedaliere e degli altri enti del SSN).

Novità in tema di annullamento in autotutela

FRANCO BOTTEON, L’annullamento in autotutela: novità normative e giurisprudenziali. Verso il superamento dell’istituto?*.

Regole tecnico-operative per il PAT

SEGRETARIATO GENERALE DELLA GIUSTIZIA AMMINISTRATIVA – decreto 22 maggio 2020* (in G.U. n. 135 del 27 maggio 2020)  – Regole tecnico-operative per l’attuazione del processo amministrativo telematico …

Potestà legislativa delle Regioni in materia di contratti della P.A.

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 27 maggio 2020* (sui limiti della potestà legislativa delle regioni in materia di contratti della P.A.; dichiara illegittima una norma della Regione Toscana che prevedeva una riserva del 50% per le piccole e medie imprese con sede legale nel territorio regionale).

Revoca della patente di guida

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 27 maggio 2020* (dichiara illegittimo l’art. 120, 2° comma, del codice della strada nella parte in cui prevede la revoca automatica della patente di guida per coloro che sono stati sottoposti a misura di prevenzione).

Affidamento in house

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 27 maggio 2020* (sulla q.l.c. della disciplina dell’art. 192 del codice dei contratti nella parte in cui prevede che le stazioni appaltanti danno conto, nella motivazione del provvedimento di affidamento in house, delle ragioni del mancato ricorso al mercato).

Il lavoro “agile” negli ee.ll. dopo il “Covid-19”

ARAN – parere 13  maggio 2020 – Oggetto: Istituti contrattuali del comparto Funzioni Locali ed emergenza epidemiologica da Covid -19.

Società pubbliche partecipate

MATTIA PANI e CARLO SANNA, Società pubbliche partecipate: “obblighi di razionalizzazione e sorte del personale”*.

Azioni possessorie nei confronti della P.A.

CASSAZIONE, SEZ. UNITE CIVILI – ordinanza 20 maggio 2020* (sul giudice competente a decidere una azione possessoria proposta nei confronti della P.A.).

Articoli e note

Il piano di riequilibrio degli ee.ll.

GUSTAVO CUMIN, Quel pasticciaccio brutto del piano di riequilibrio*.

La questione istituzionale in Italia al tempo della pandemia

MICHELE ORICCHIO, La questione istituzionale in Italia al tempo della pandemia*.

Danno erariale per mancata impugnativa della sentenza

NICOLA NIGLIO e STEFANO VITI, Responsabilità per danno erariale nei confronti dell’avvocato pubblico che non ha impugnato una sentenza sfavorevole* (commento a Corte dei conti, Sez. giur. Emilia Romagna, sentenza 30 aprile 2020 n. 44).

Il contenzioso elettorale

GERADO GUZZO, Il contenzioso elettorale nell’attuale formulazione del Codice del processo amministrativo*.

Rapporti Stato-Regioni in materia di commercio al dettaglio

PIETRO MANCINI, L’equilibrato compromesso tra Stato e Regioni in materia di commercio al dettaglio: sul concetto di potestà cedevole nelle competenze legislative concorrenti (nota a TAR Lombardia, Sez. I, decreto 23 aprile 2020 n. 634)*

La normativa emergenziale Covid-19

PAOLO LONGHI e MAURIZIO LUCCA, La normativa emergenziale Covid-19 tra diritto e costume*.

Vincoli al reingresso dei pensionati nella P.A.

MARIO TOCCI, Vincoli amministrativi al re-ingresso dei pensionati nella P.A.*

Il contrasto tra autorità e libertà ai tempi del Covid-19

FRANCESCO LOMBARDO, L’eterno contrasto tra Autorità e Libertà*.

La proroga dei titoli edilizi nel “Cura Italia”

ANDREA LATESSA, La proroga dei titoli edilizi nella legge di conversione del Cura Italia, tra insidie, dubbi di costituzionalità e soluzioni*.

La “ristrutturazione ricostruttiva”

FEDERICO GUALANDI, La sentenza n. 70/2020 della Corte Costituzionale, ovvero della “demolizione e ricostruzione” (giudiziale) della categoria di intervento della “ristrutturazione ricostruttiva”*.

Legislazione

Convertito il D.L. n. 19/2020

LEGGE 22 maggio 2020, n. 35* (in G.U. n. 132 del 23 maggio 2020; in vigore dal 24 maggio 2020) – Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19, recante misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19, con in calce il testo coordinato.

Esonero dal pagamento del contributo Anac

ANAC – comunicato del 20 maggio 2020 su esonero dal pagamento del contributo Anac a partire dal 19 maggio 2020 e fino al 31 dicembre 2020.

Circolare del Ministero Interno sulla c.d. “fase 2”

MINISTERO DELL’INTERNO – circolare 19 maggio 2020* – Oggetto: Decreto-legge 16 maggio 2020, n. 33, recante ulteriori misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19. Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 17 maggio 2020, recante disposizioni attuative del decreto-legge 25 marzo 2020, n.19 e del decreto- legge 16 maggio 2020, n. 33.

Il decreto-legge per il “rilancio” in Gazzetta

DECRETO-LEGGE 19 maggio 2020, n. 34* (in G.U. n. 128 del 19 maggio 2020 – Suppl. Ord. n. 21; in vigore in pari data) – Misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia, nonché di politiche sociali connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19.

FREE: misure regolamentari per la riapertura

D.P.C.M. 17 maggio 2020 (in G.U. n. 126 del 17 maggio 2020) – Disposizioni attuative del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19, recante misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19, e del decreto-legge 16 maggio 2020, n. 33, recante ulteriori misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19.

FREE: D.L. per fine del cd. lockdown (in 4 articoletti)

DECRETO-LEGGE 16 maggio 2020, n. 33 (in G.U. n. 125 del 16 maggio 2020; in vigore in pari data) – Ulteriori misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19.

FREE: CdM del 13 maggio 2020 con D.L. sul rilancio

COMUNICATO STAMPA del Consiglio dei Ministri del 13 maggio 2020, con la BOZZA (aggiornata) DEL DECRETO LEGGE sul “rilancio” dell’economia.

Convertito il D.L. su giochi olimpici del 2026

LEGGE 8 maggio 2020, n. 31 (in G.U. n. 121 del 12 maggio 2020; in vigore dal 13 maggio 2020) – Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 11 marzo 2020, n. 16, recante disposizioni urgenti per l’organizzazione e lo svolgimento dei Giochi olimpici e paralimpici invernali Milano Cortina 2026 …

Sedute del CSM mediante collegamento telematico

CONSIGLIO SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA – decreto 5 maggio 2020* (in G.U. n. 114 del 5 maggio 2020) – Modifica del regolamento interno del Consiglio superiore della magistratura.

FREE: lavoro “agile” nella P.A.

MINISTRO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – direttiva 4 maggio 2020 n. 3 – Oggetto: Modalità di svolgimento della prestazione lavorativa nell’evolversi della situazione epidemiologica da parte delle pubbliche amministrazioni.

Altri documenti recenti

Efficacia di una informativa interdittiva antimafia

sentenza 27 maggio 2020* (sulla legittimità o meno della revoca in autotutela dell’abilitazione al servizio telematico Entratel, motivata con riferimento al fatto che, nei confronti dell’interessato, è stata emessa una informazione antimafia interdittiva).

Indicazione separata del costo della manodopera

sentenza 27 maggio 2020* (è necessaria l’indicazione separata del costo della manodopera nel caso di gara per un contratto attivo della P.A.?).

Gara pubblica per affidamento in concessione

sentenza 27 maggio 2020* (sulla necessità di una gara pubblica per l’affidamento in concessione di un bene demaniale o patrimoniale indisponibile).

Onerosità del permesso di costruire

sentenza 26 maggio 2020* (sulla debenza o meno degli oneri concessori per un intervento di ristrutturazione edilizia, mediante demolizione e ricostruzione di un fabbricato destinato ad abitazione di un solo nucleo familiare).

Diniego di assunzione

sentenza 25 maggio 2020*  (sulla legittimità o meno del diniego di assunzione alle dipendenze di un Ente locale, per omessa dichiarazione, nella domanda di partecipazione al concorso, di una sentenza penale di condanna con pena patteggiata).

Il Codice antimafia: sollevata q.l.c.

ordinanza 26 maggio 2020* (sulla q.l.c. dell’art. 67, comma 8, D. Lgs. n. 159 del 2011 – Codice antimafia – eccepita con riferimento agli artt. 3, 25, 27, 38 e 41 Cost., anche in relazione agli artt. 6 e 7 CEDU).

Diritto di accesso dei Consiglieri regionali

sentenza 26 maggio 2020*  (sulla legittimità o meno del diniego di accesso opposto dalla Regione ad un gruppo di Consiglieri regionali in ordine ad un istanza tendente ad ottenere le credenziali per accedere al sistema informativo integrato per la protocollazione di tutti gli atti).

Obbligo di esclusività dei dipendenti pubblici

sentenza 26 maggio 2020*  (sulla legittimità o meno della sanzione disciplinare della sospensione dal servizio e dalla retribuzione, per due mesi, irrogata nei confronti di un dipendente pubblico perché l’interessato ha svolto attività lavorativa incompatibile).

CCNL da applicare al personale negli appalti pubblici

sentenza 25 maggio 2020* (sui limiti della libertà di scelta per l’appaltatore circa il CCNL da applicare al personale dipendente).

Mancata indicazione del costo della manodopera

sentenza 25 maggio 2020* (ancora sulla vexata quaestio riguardante le conseguenze che derivano nel caso di omessa indicazione nell’offerta del costo della manodopera).

Istanza per l’autotutela in materia edilizia

sentenza 25 maggio 2020* (sulla sussistenza o meno dell’obbligo per il Comune di pronunciarsi su di una istanza che sollecita l’adozione di provvedimenti in autotutela di concessioni edilizie in sanatoria risalenti).

Revoca degli assessori comunali o provinciali

sentenza 25 maggio 2020* (sulla legittimità o meno della revoca dell’incarico di assessore, fondata sulla motivazione del venir meno del rapporto fiduciario, con nota di O. CARPARELLI, Illegittima la revoca dell’assessore con motivazione deficitaria).

Revoca dell’autorizzazione per revisioni auto

sentenza 23 maggio 2020* (sulla legittimità o meno della revoca in autotutela dell’autorizzazione per revisioni auto, disposta perché che l’interessato ha commesso una irregolarità nel corso della revisione di un autoveicolo).

Risarcimento del danno da ritardo della P.A.

sentenza 25 maggio 2020* (sugli elementi fondanti per ottenere il risarcimento dei danni per il ritardo della P.A.).

Scorrimento della graduatoria o nuovo concorso?

sentenza 22 maggio 2020* (ritiene che la regola generale che dà preferenza allo scorrimento della graduatoria rispetto all’indizione di un nuovo concorso non si applichi nel caso di assunzione di Forze armate e di Polizia).

Rimozione degli stabilimenti balneari dopo la stagione estiva

sentenza 21 maggio 2020* (sulla possibilità o meno – alla stregua dell’attuale disciplina vigente nella Regione Puglia – di mantenere gli stabilimenti balneari anche dopo la stagione estiva).

Servizio di trasporto scolastico

sentenza 20 maggio 2020* (sulla legittimità o meno della esclusione da una gara per l’affidamento del servizio di trasporto scolastico, disposta perché l’impresa interessata non è iscritta al REN, Registro elettronico nazionale).

Ricorsi in materia di appalti

sentenza 22 maggio 2020* (sulla domanda di partecipazione alla gara quale presupposto necessario per dimostrare la legittimazione ad impugnare la stessa).

Costo del lavoro nelle gare di appalto

sentenza 22 maggio 2020* (sulla possibilità di discostarsi in sede di determinazione del costo del lavoro dalle tabelle ministeriali e sull’impossibilità di discostarsi dal minimi salariali).

Rettifica degli errori materiali delle offerte

sentenza 22 maggio 2020* (sui presupposti e sui limiti del potere di operare una rettifica di errori materiali e di calcolo delle offerte e sulla differente funzione della sigillatura dei plichi e della controfirma degli stessi).

Messa in sicurezza di un tratto stradale

sentenza 22 maggio 2020* (sulla illegittimità di una ordinanza per la messa in sicurezza di un tratto stradale deformato per affioramento delle radici di alberi di pino, emessa nei confronti di un privato, ove il tratto stradale sia risultato, verosimilmente, pubblico).

Ricorso straordinario al Capo dello Stato

parere 20 maggio 2020* (sulla spettanza o meno di un compenso al verificatore in sede di ricorso straordinario al Capo dello Stato).

Contratto di avvalimento

sentenza 21 maggio 2020* (sulla possibilità o meno di provare la anteriorità del contratto di avvalimento rispetto alla data della gara mediante la c.d. marcatura temporale o mediante il recepimento del contratto da parte della ditta ausiliata).

Criterio di aggiudicazione nei servizi standardizzati e non

sentenza 21 maggio 2020* (sulla distinzione tra servizi standardizzati e non standardizzati, sulla possibilità per la P.A., nel caso di servizi standardizzati, di scegliere diversi criteri di aggiudicazione e nel caso di servizi non standardizzati il criterio del prezzo più basso).

Diritto di accesso agli atti di gara

sentenza 21 maggio 2020*(sulla legittimità del diniego di accesso alla relazione tecnica allegata all’offerta dell’aggiudicatario di una gara per l’affidamento del servizio di ristorazione scolastica).

Verifica delle offerte anomale

sentenza 19 maggio 2020* (sul carattere fittizio del c.d. taglio delle ali estreme previsto in sede di verifica delle offerte anomale).

Offerte migliorative e varianti negli appalti pubblici

sentenza 20 maggio 2020* (sulla distinzione tra offerte migliorative e varianti negli appalti pubblici e sulla legittimità dell’aggiudicazione ad una ditta che ha proposto la sostituzione della struttura portante dell’opera pubblica con uno scheletro di moduli di acciaio prestampato).

Demolizione e ricostruzione di un rudere

sentenza 20 maggio 2020* (sul diniego di permesso di costruire per la demolizione e ricostruzione di un rudere motivato con l’impossibilità di ricostruire la cubatura originaria mediante atti e documentazioni certe).

Organismo di diritto pubblico

sentenza 20 maggio 2020* (sulla nozione di organismo di diritto pubblico e sulla possibilità o meno di farvi rientrare l’Istituto per il Credito Sportivo).

Diniego di porto d’armi

sentenza 20 maggio 2020* (sull’illegittimità del diniego di rilascio da parte del Questore del porto di fucile senza considerare che in precedenza il Prefetto aveva revocato il divieto di detenzione di armi nei confronti dello stesso soggetto).

Dichiarazione circa le esclusioni in precedenti gare

sentenza 20 maggio 2020* (sulla necessità o meno di dichiarare in sede di gara le esclusioni comminate in occasione di precedenti procedure di gara).

Revoca della concessione della ricevitoria del lotto

sentenza 20 maggio 2020* (sulla revoca della concessione della ricevitoria del lotto nel caso di ritardo nel versamento all’Erario dei proventi riscossi dal concessionario).

Modifica del contratto di appalto durante il periodo di efficacia

sentenza 18 maggio 2020* (sui presupposti che devono sussistere per la legittimità della modifica del contratto di appalto durante il periodo di efficacia).

Risarcimento dei danni per mancata assunzione

CASSAZIONE, SEZ. LAVORO – sentenza 18 maggio 2020* (sui casi in cui spetta il risarcimento dei danni per coloro che si sono collocati in una graduatoria di un concorso pubblico).

Termine per il deposito degli atti nel PAT

sentenza 18 maggio 2020* (sulla disciplina per il deposito con modalità telematica previsto dall’art. 4, 4° comma, del c.p.a.).

Diniego di rinnovo del permesso di soggiorno

sentenza 18 maggio 2020* (sulla legittimità o meno del diniego di rinnovo del permesso di soggiorno motivato col semplice riferimento ad una condanna – nella specie a sei mesi – per un reato connesso agli stupefacenti).

Inammissibilità del ricorso (per difetto di procura ad litem)

sentenza 18 maggio 2020* (sull’inammissibilità del ricorso al quale è allegata una procura speciale ad litem tale da non poter permettere l’identificazione univoca della controversia per la quale è stata rilasciata).

Effetti dei provvedimenti repressivi di abusi edilizi

sentenza 18 maggio 2020* (sugli effetti della mancata demolizione di un’opera abusiva a seguito della mancata ottemperanza ad una ordinanza di demolizione).

Istanza di inizio del procedimento e conversione dell’azione

sentenza 18 maggio 2020* (sulla efficacia solo processuale del termine annuale previsto per l’istanza di inizio del procedimento e sul potere del giudice di riqualificare la domanda anche in assenza di apposita richiesta della parte).

Annullamento dell’atto per mancanza di preavviso di rigetto

sentenza 18 maggio 2020* (sull’esecuzione del giudicato nel caso di annullamento dell’atto per mancata notifica all’interessato del c.d. preavviso di rigetto).

Revoca dell’aggiudicazione provvisoria

sentenza 16 maggio 2020* (sulla spettanza o meno del risarcimento dei danni o dell’indennizzo ex art. 21-quinquies della l. n. 241 del 1990 nel caso di revoca dell’aggiudicazione provvisoria).

Diritto di accesso agli atti amministrativi

sentenza 15 maggio 2020* (sul carattere generale del diritto di accesso agli atti amministrativi e sull’interpretazione restrittiva delle norme che, per taluni tipi di atti, lo limitano).

Cassa integrazione salariale straordinaria

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 15 maggio 2020* (sulla q.l.c. sollevata dal T.A.R. Lazio in ordine alla disciplina per la C.I.G. straordinaria nella parte in cui prevede che, in caso di presentazione tardiva della domanda, il trattamento decorre dal trentesimo giorno successivo alla presentazione della domanda medesima).

Compensi spettanti agli ausiliari del giudice

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 15 maggio 2020* (sulla q.l.c. della disciplina dei compensi degli ausiliari del giudice).

Esclusione dalla gara per grave errore professionale (1)

sentenza 14 maggio 2020* (sulla estensione della nozione di “grave errore professionale” che può dare luogo ad esclusione da una gara di appalto).