Giurisprudenza

Composizione della commissione di gara

sentenza 18 luglio 2019* (sul requisito delle competenze nello «specifico settore cui si riferisce l’oggetto del contratto» che debbono possedere i componenti della commissione di gara).

Prova dei requisiti mediante contratti di collaborazione

sentenza 18 luglio 2019* (sulla possibilità di assolvere un requisito prescritto – nella specie la disponibilità di una sede operativa entro il raggio di 5 km dal Comune – mediante contratti di collaborazione ex art. 105, comma 3, lett. c bis del d.lvo n. 50/2016).

Acquisizione gratuita delle opere abusive al patrimonio comunale

sentenza 18 luglio 2019* (sulla necessità, prima di disporre l’acquisizione gratuita al patrimonio indisponibile del Comune, di adottare un provvedimento che accerti l’inottemperanza e sull’improcedibilità dell’acquisizione al patrimonio comunale a seguito di tardiva demolizione dell’opera abusiva).

Annullamento in autotutela di una scia dopo 9 mesi?

sentenza 17 luglio 2019* (sulla legittimità o meno del provvedimento con il quale un Comune, dopo 9 mesi, ha annullato in autotutela una s.c.i.a.).

Criterio del prezzo più basso

sentenza 17 luglio 2019* (sulla legittimità o meno della clausola del bando che prevede il criterio del prezzo più basso facendo riferimento al fatto che si tratta di appalto con prestazioni standardizzate).

Appalti suddivisi in lotti

sentenza 17 luglio 2019* (sulle legittimità o meno della clausola di un bando di un appalto suddiviso in lotti secondo cui l’operatore economico che intende partecipare a più lotti è tenuto a presentarsi sempre nella medesima forma – individuale o associata).

Esclusione per omessa allegazione del PEF

sentenza 15 luglio 2019* (sulla legittimità o meno della esclusione da una gara di appalto di servizi, disposta perché la ditta interessata ha omesso di allegare alla domanda di partecipazione, in una cartella formato “.zip”, il PEF – Piano Economico Finanziario).

Indicazione degli oneri di sicurezza

sentenza 16 luglio 2019 (sulla necessità di indicare l’importo degli oneri di sicurezza e del costo manodopera anche negli appalti sotto soglia).

Apertura di una sede nel Comune dopo l’aggiudicazione

sentenza 16 luglio 2019* (sulla legittimità o meno della clausola di un disciplinare che impone all’aggiudicataria di aprire una sede operativa nel territorio comunale entro 40 giorni dall’aggiudicazione).

Diritto di accesso

sentenza 12 luglio 2019* (sul diritto di un professionista incaricato da una società di predisporre un progetto per la realizzazione di un edificio, di accedere all’identico progetto successivamente presentato allo stesso Ente locale da altro professionista per la realizzazione del medesimo edificio).

Primo piano

Legge della Reg. Lombardia sul consumo del suolo

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 16 luglio 2019* (dichiara illegittime alcune disposizioni della L. Reg. Lombardia n. 31 del 2014 per la riduzione del consumo di suolo e per la riqualificazione del suolo degradato).

Obbligo vaccinale per i minori

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 18 luglio 2019* (dichiara illegittima una legge della Regione Molise in materia di vaccinazioni per i minori di età, che prevede una disciplina difforme da quella nazionale).

Riforma Gelli, polizze con franchigia e giudizi contabili

CORTE DEI CONTI, SEZ. GIUR. REG. LOMBARDIA – sentenza 3 luglio 2019* (sul danno erariale da “malpractice” medica previsto dalla Legge n. 24 del 2017 – c.d. Legge Gelli).

Gratuità della concessione edilizia in zona agricola

sentenza 14 giugno 2019* (sul dovere o meno di pagare gli oneri concessori nel caso di passaggio, per le residenze agricole, dall’utilizzo “rurale” a quello “civile” da parte di soggetti privi della qualifica di imprenditore agricolo a titolo principale).

Regolamento su disposizioni per la crescita del Mezzogiorno

parere 16 luglio 2019* (sullo schema di regolamento di attuazione del D.L. n. 91 del 2017 recante “Disposizioni urgenti per la crescita economica del Mezzogiorno”).

Elezione dei Consigli circondariali forensi

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 10 luglio 2019* (sulla q.l.c. delle norme sull’elezione dei Consigli circondariali forensi che prevedono il divieto di elezione per il terzo mandato consecutivo), con commento di PIETRO QUINTO, La sentenza della Consulta sulle elezioni forensi: una lezione di democrazia.

Giurisdizione in materia di concessioni autostradali

CASSAZIONE, SEZ. UNITE CIVILI – sentenza 11 luglio 2019* (sull’applicabilità delle procedure ad evidenza pubblica anche nel caso di appalti di servizi e forniture indetti da concessionari di autostrade e sul giudice competente in materia).

Divieto di recinzione nelle zone agricole

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 12 luglio 2019* (dichiara illegittima una norma della Regione Umbria che vieta, nelle zone agricole, ogni forma di recinzione dei terreni non espressamente prevista dalla legislazione di settore o non giustificata da motivi di sicurezza).

Principio di irretroattività della legge

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 12 luglio 2019* (sulle limitate ipotesi in cui può derogarsi al principio della irretroattività della legge; dichiara illegittima una norma della regione Friuli-Venezia Giulia).

Il “leggero” restyling della progettazione dei lavori pubblici

GIUSEPPE PANASSIDI, Il “leggero” restyling della progettazione dei lavori pubblici con la legge di conversione del decreto “sblocca cantieri”*.

Articoli e note

Rimozione delle barriere architettoniche

FABRIZIO COLASURDO e MARIA ANTONIETTA DAMATO, Rimozione delle barriere allo sviluppo della persona umana. Gli ostacoli architettonici e giuridici all’esercizio dei diritti del portatore di handicap. Obblighi e competenze dell’ente pubblico in materia edilizia*.

La disciplina delle concessioni demaniali marittime

GERARDO GUZZO e ELISABETTA DEL GRECO, La disciplina europea delle concessioni demaniali*.

La legge Gelmini, 10 anni dopo

FRANCESCO VOLPE, Noterelle sulla legge Gelmini, dieci anni dopo*.

Il superamento del turn over previsto dal decreto “crescita”

NICOLA NIGLIO, Il superamento del turn over previsto dal decreto c.d. “crescita” (decreto legge n. 34/2019 convertito nella legge n. 58/2019) e le molteplici e persistenti criticità organizzative e gestionali negli enti territoriali*.

Incarichi retribuiti ma non autorizzati dei dipendenti pubblici

ANTONIO VETRO, Incarichi retribuiti, privi di autorizzazione, a favore di pubblici dipendenti: individuazione della giurisdizione in materia di responsabilità per violazione del regime di incompatibilità*.

Danno da cattiva gestione delle società a partecipazione pubblica

LUIGI CARBONE, Ancora incertezze sul danno da cattiva gestione delle società a partecipazione pubblica (nota a Corte dei conti, sez. Lazio, 10 gennaio 2017, n. 4 e Corte dei conti, sez. II App., 21 febbraio 2019, n. 43)

Incarichi dirigenziali a tempo determinato

NICOLA NIGLIO, Procedure di selezione per il conferimento di un incarico dirigenziale presso una pubblica amministrazione* (nota di commento della sentenza della Corte di Cassazione, Sez. Lavoro, 7 giugno 2019, n. 1551 ).

Le attività esercitabili dai pubblici dipendenti

TOMMASO MATTEO FERRARIO e MARCO LOCHE, Le attività liberamente esercitabili dai pubblici dipendenti: deroga al principio di esclusività dell’impiego alle dipendenze dell’amministrazione pubblica*.

L’affidamento in house

MATTIA PANI e CARLO SANNA L’affidamento in house nella giurisprudenza italiana più recente*.

La SCIA edilizia e la tutela del terzo

STEFANO BIGOLARO, Una storia per riflettere su SCIA e tutela del terzo dopo la sentenza 45/2019 della Corte Costituzionale*.

Legislazione

FREE: circolare sull’accesso civico generalizzato

MINISTRO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – circolare n. 1/2019 su “Attuazione delle norme sull’accesso civico generalizzato (c.d. FOIA)” (in corso di registrazione presso la Corte dei conti).

Comitato operativo della protezione civile

DPCM 27 maggio 2019 (in G.U. n. 154 del 3 luglio 2019) – Modifiche alla costituzione ed al funzionamento del Comitato operativo della protezione civile.

Parere sulla revoca della concessione ad Autostrade

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI – Gruppo di lavoro istituito con D.M. n. 119 del 2019 – parere del 28 giugno 2019* sulla risoluzione della concessione ad Autostrade dopo il crollo del c.d. ponte Morandi.

Convertito il D.L. su disposizioni urgenti in materia sanitaria

LEGGE 25 giugno 2019, n. 60* (in G.U. n. 152 del 1° luglio 2019; in vigore dal 2 luglio 2019) – Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 30 aprile 2019, n. 35, recante misure emergenziali per il servizio sanitario della Regione Calabria e altre misure urgenti in materia sanitaria, con in calce il testo […]

Legge di conversione del c.d. “D.L. crescita”

LEGGE 28 giugno 2019, n. 58* (in G.U. n. 151 del 29 giugno 2019 – Suppl. Ord. n. 26; in vigore dal 14 luglio 2019) – Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 30 aprile 2019, n. 34, recante misure urgenti di crescita economica e per la risoluzione di specifiche situazioni di crisi, con in […]

Decreto-legge per fondazioni liriche e sostegno del cinema

DECRETO-LEGGE 28 giugno 2019, n. 59 (in G.U. n. 151 del 29 giugno 2019; in vigore dal 30 giugno 2019) – Misure urgenti in materia di personale delle fondazioni lirico sinfoniche, di sostegno del settore del cinema e audiovisivo e finanziamento delle attività del Ministero per i beni e le attività culturali e per lo […]

Revoca della patente per carenza dei requisiti psicofisici

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI – circolare 20 giugno 2019 n. RU/19995 – Oggetto: ricorsi avverso i provvedimenti di sospensione e revoca della patente per carenza dei requisiti psicofisici.

Utilizzo della Carta Reddito di Cittadinanza

MINISTERO DEL LAVORO – decreto 19 aprile 2019* (in G.U. n. 148 del 26 giugno 2019) – Modalità di utilizzo della Carta Reddito di Cittadinanza.

Concretezza delle azioni delle PP.AA.

LEGGE 19 giugno 2019, n. 56 (in G.U. n. 145 del 22 giugno 2019; in vigore dal 7 luglio 2019) – Interventi per la concretezza delle azioni delle pubbliche amministrazioni e la prevenzione dell’assenteismo. (19G00064)

FREE: ricorsi avverso il c.d. decreto-sicurezza

CORTE COSTITUZIONALE – comunicato stampa del 19 giugno 2019 relativo ai ricorsi proposti da alcune Regioni avverso il c.d. decreto sicurezza (dichiara inammissibili i ricorsi ma fondate le censure relative all’art. 28 che prevede un potere sostitutivo del prefetto nell’attività dei Comuni e delle Province).

Altri documenti recenti

Revisione prezzi nei contratti afferenti ai settori speciali

ordinanza 15 luglio 2019* (rimette alla Corte di Giustizia U.E. la questione se siano conformi al diritto dell’Unione Europea gli artt. 115, 206 e 217 d. lgs. n. 163/2006, come interpretati dalla giurisprudenza amministrativa, nel senso di escludere la revisione dei prezzi nei contratti afferenti ai cd. settori speciali).

Linee guida ANAC

sentenza 15 luglio 2019* (sul carattere o meno vincolante delle Linee Guida ANAC n. 11)

Termine per l’impugnazione dell’aggiudicazione

sentenza 15 luglio 2019* (sulla decorrenza del termine per l’impugnazione in s.g. dell’aggiudicazione dalla data in cui la ditta interessata ha dimostrato di avere avuto conoscenza dell’aggiudicazione stessa).

Diritto di accesso dei Consiglieri comunali

sentenza  10 luglio 2019* (sulla legittimità o meno del rigetto di  una istanza ostensiva avanzata da un Consigliere comunale, tendente ad ottenere le credenziali e la password di accesso da remoto al protocollo informatico e al sistema informatico contabile dell’Ente).

Requisito dell’assenza di gravi illeciti disciplinari

sentenza 12 luglio 2019* (può essere disposta l’esclusione da una gara nel caso di omessa dichiarazione di un provvedimento di inadempimento per mancata esecuzione delle opere finanziate entro il termine prescritto?).

Dichiarazioni false nelle gare

sentenza 12 luglio 2019* (non sempre le dichiarazioni false rese in sede di gara comportano l’esclusione …).

Incarichi legali

sentenza 11 luglio 2019* (sulla distinzione tra singolo incarico legale ed incarico di consulenza e di assistenza a contenuto complesso; fattispecie relativa a gara per assistenza di un Comune per 18 mesi per un compenso mensile di € 2.365,00, oltre IVA e CPA).

Dichiarazione circa gli illeciti professionali

sentenza 11 luglio 2019* (sulla necessità di dichiarare in sede di partecipazione ad una gara anche i fatti tipicamente sintomatici della mancanza di integrità od affidabilità sulla non necessità di dichiarare una transazione).

Clausola sociale negli appalti pubblici

sentenza 11 luglio 2019* (sulla portata della c.d. clausola sociale prevista nei bandi degli appalti pubblici e sulla sua limitata portata cogente).

Giudizi avverso informative antimafia

ordinanza 10 luglio 2019* (sulla necessità di disporre la sospensione del giudizio avverso l’interdittiva antimafia nel caso in cui sia stato nominato un amministratore giudiziario per il controllo della società).

FREE: lotta alla plastica inquinante

ordinanza 5 luglio 2019* (sospende l’efficacia dell’ordinanza del Sindaco di Trapani che aveva vietato ai gestori di bar e ristoranti di utilizzare bicchieri, cannucce, posate e piatti di plastica, dichiarando “Trapani Comune Plastic Free”).

Autodichia del Parlamento per gare di appalto?

sentenza 10 luglio 2019* (sulla applicabilità o meno dell’autodichia del Parlamento e, segnatamente, del Senato della Repubblica nel caso di controversia relativa a gara di appalto; fattispecie ad affidamento del  servizio di facchinaggio per un importo di 4 milioni e 350 mila).

Gravi illeciti professionali

sentenza 10 luglio 2019* (sulla disciplina prevista dal nuovo codice in materia di gravi illeciti professionali, sull’onere di dichiarare tutti gli illeciti rilevanti e sull’impossibilità di far ricorso al soccorso istruttorio).

Legge Pinto

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 10 luglio 2019* (dichiara illegittima una norma che, per il processo penale, subordinava l’ottenimento dell’equa riparazione per violazione del termine ragionevole del processo alla presentazione di una istanza di accelerazione).

Legittimo l’assorbimento del Corpo Forestale

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 10 luglio 2019* (conferma che è legittimo l’assorbimento del Corpo Forestale nell’Arma dei Carabinieri operato con la legge delega n. 124 del 2015).

Danno da ritardo

sentenza 9 luglio 2019* (sulla possibilità o meno di accogliere la domanda di risarcimento del danno, derivante dal ritardo con il quale è stato concluso il procedimento per la dichiarazione di decadenza e/o revoca di una concessione demaniale marittima).

Imposta di soggiorno

sentenza  8 luglio 2019* (sulla illegittimità della deliberazione con la quale il Consiglio comunale ha rimodulato l’imposta di soggiorno, ove sia stata adottata senza la preventiva audizione delle associazioni maggiormente rappresentative dei titolari delle strutture ricettive operanti nel territorio).

Grave illecito professionale

sentenza 8 luglio 2019* (sulla legittimità o meno della esclusione da una gara in relazione ad una sentenza penale di condanna irrevocabile, a carico del legale rappresentante della ditta interessata, per il reato di cui agli artt. 113 e 450 c.p., e ad una dichiarazione non veritiera, resa in sede di domanda di partecipazione).

Norme in materia di appalti della Regione Sardegna

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 9 luglio 2019* (dichiara l’illegittimità costituzionale di alcune norme contenute nella legge della Regione Sardegna n. 8/2018 in materia di appalti pubblici, concernenti le commissioni di gara, linee guida regionali e capitolati speciali).

Ordine di rimozione dei rifiuti presenti in un terreno

sentenza 8 luglio 2019* (sui presupposti necessari per la legittimità di un ordine di rimozione di rifiuti presenti in un terreno emesso nei confronti del proprietario e sulla possibilità di ritenere quest’ultimo responsabile per “colpa omissiva”).

Sconfinamento in occasione di una espropriazione per p.u.

CASSAZIONE, SEZ. UNITE CIVILI – ordinanza 8 luglio 2019* (sul giudice competente a decidere una azione risarcitoria nel caso in cui la realizzazione dell’opera pubblica abbia interessato un terreno diverso o più esteso rispetto a quello considerato dai provvedimenti di occupazione).

Giurisdizione in materia di controversie di lavoro

CASSAZIONE, SEZ. UNITE CIVILI – ordinanza 8 luglio 2019* (sul giudice competente a decidere una controversia relativa ad una procedura indetta per l’incarico di Segretario generale da una Fondazione).

Soccorso istruttorio e legittimazione all’impugnazione

sentenza 9 luglio 2019* (sulla inammissibilità del soccorso istruttorio per comprovare i requisiti prescritti per partecipare alla gara e sul difetto di legittimazione del soggetto legittimamente escluso dalla gara).

Esternalizzazione dei servizi con distacco del personale

sentenza 9 luglio 2019* (sulla illegittimità del diniego della Commissione di certificazione opposto in ordine al rilascio della certificazione relativa all’accordo di distacco del personale dipendente di una Fondazione presso l’appaltatore, a seguito della esternalizzazione di un servizio).

Divieto di avvalimento

sentenza 8 luglio 2019* (sulla portata del divieto di avvalimento per appalti concernenti beni culturali).

Notifica Pec del decreto ingiuntivo

sentenza 2 luglio 2019* (sull’inammissibilità di un ricorso per l’ottemperanza ad un decreto ingiuntivo notificato in forma esecutiva ad un indirizzo PEC non rinvenuto nel RegINdE – Registro Generale degli Indirizzi Elettronici), con 3 documenti correlati.

Efficacia triennale delle condanne

sentenza 8 luglio 2019* (sull’obbligo di dichiarare le condanne non tipizzate previste dall’art.  80 d.lgs. n. 50/2014 solo se ricadono nel periodo triennale di efficacia).

Acquisizione sanante

sentenza 5 luglio 2019* (sulla legittimità o meno del provvedimento di acquisizione sanante adottato con atto monocratico del Dirigente del Settore Patrimonio dell’Ente locale, piuttosto che con deliberazione del Consiglio comunale).

Affidamento del servizio di patrocinio legale

sentenza 3 luglio 2019* (sulla illegittimità del bando di gara per l’affidamento del servizio di patrocinio legale dell’Ente, ove sia stata omessa la pubblicazione del capitolato d’oneri contenente l’illustrazione delle modalità con le quali il servizio messo a gara deve essere prestato).

Periodo di comporto

ordinanza 3 luglio 2019* (solleva q.l.c. delle norme in materia di periodo massimo di comporto nella parte in cui, per il personale dell’Università il cui rapporto non è stato privatizzato, non escludono da detto periodo i giorni necessari per cure salvavita).

Sottoscrizione del curriculum

sentenza 4 luglio 2019* (sulla necessità o meno di escludere dalla gara una ditta che abbia allegato all’offerta il curriculum di un tecnico manutentore privo della sottoscrizione dell’interessato).

Sulla cedibilità o meno dell’attestazione SOA

sentenza 5 luglio 2019* (sulla possibilità o meno di cedere la attestazione SOA e sugli effetti su quest’ultima nel caso in cui sia stata ceduta l’azienda).

Soccorso istruttorio nelle gare di appalto

sentenza 5 luglio 2019* (sui limiti del soccorso istruttorio nelle gare di appalto ed in particolare sulla possibilità o meno mediante esso di integrare ex post l’offerta).

Escussione della cauzione

sentenza 5 luglio 2019* (sulla giurisdizione in materia di escussione di una polizza fideiussoria rilasciata a garanzia dell’adempimento di obblighi ed oneri assunti dal partecipante ad una gara di appalto di opere pubbliche).

Istanza per il pagamento dell’onorario d’avvocato

sentenza 1° luglio 2019* (sul giudice competente a decidere una controversia avente ad oggetto l’impugnazione del silenzio osservato dalla P.A. in ordine ad una istanza tendente ad ottenere il pagamento dell’onorario di un avvocato incaricato dalla P.A.).

Annotazione nel casellario informatico ANAC

sentenza 4 luglio 2019* (sul rispetto dei principii di proporzionalità e ragionevolezza per l’iscrizione di una notizia utile nel Casellario informatico ANAC e slla motivazione adeguata dell’annotazione).

Incompatibilità nei concorsi pubblici

sentenza 3 luglio 2019* (sull’illegittimità di una commissione di concorso di cui fa parte un soggetto che aveva svolto nell’anno precedente attività di preparazione al concorso ed un soggetto che era Sindaco di un Comune; fattispecie relativa al mega concorso per il reclutamento di dirigenti scolastici).

Potere di autotutela della P.A.

sentenza 3 luglio 2019* (sulle ragioni per le quali non è coercibile dall’esterno l’attivazione del procedimento di riesame della legittimità dell’atto amministrativo, mediante l’azione avverso il silenzio rifiuto ex artt. 31 e 117 c.p.a.).

Tabelle applicabili in sede di verifica delle offerte

sentenza 3 luglio 2019* (sulla possibilità o meno di accettare in sede di verifica per una gara per l’affidamento del servizio di lettura ed elaborazione prescrizioni farmaceutiche di fare riferimento alle tabelle del settore metalmeccanico).

Giurisdizione in materia di revisione prezzi

sentenza 3 luglio 2019* (sul giudice competente a decidere una azione con la quale l’appaltatore fa valere una clausola contrattuale che prevedrebbe la revisione prezzi).

Servizi identici e servizi analoghi negli appalti

sentenza  3 luglio 2019* (sulla legittimità o meno della clausola del disciplinare di un appalto del servizio di assistenza scolastica specialistica agli alunni disabili che impone il possesso di un fatturato specifico annuo riferito ai soli servizi identici a quello oggetto di gara).

Ordinanze contingibili ed urgenti in materia di rifiuti

sentenza 2 luglio 2019* (sui presupposti per l’adozione di ordinanze contingibili ed urgenti in materia di raccolta di rifiuti in modo da tutelare l’igiene sulla legittimità o meno di una ordinanza in materia che impone anche le condizioni economiche del servizio).

Obbligo di provvedere sull’istanza di rimozione dell’amianto?

sentenza 3 luglio 2019* (sulla sussistenza o meno dell’obbligo di provvedere su di una istanza tendente ad ottenere la esecuzione in danno dell’ordinanza di rimozione integrale della copertura in amianto di un immobile).

Offerta priva di firma digitale

sentenza 2 luglio 2019* (sulla esclusione dalla gara di una offerta priva di firma digitale ma in cui era presente la marcatura temporale).

Giurisdizione in materia di revoca di finanziamenti pubblici

sentenza 1° luglio 2019* (sul giudice competente a decidere una controversia in materia di revoca di contributi o finanziamenti pubblici, ove il provvedimento di secondo grado sia stato adottato in ragione degli inadempimenti posti in essere dal beneficiario).