Giurisprudenza

La ristrutturazione edilizia dopo il decreto-legge “del fare”

TAR CAMPANIA – NAPOLI – sentenza 11 gennaio 2017 * (sui persistenti limiti della ristrutturazione edilizia mediante demolizione e ricostruzione pur dopo le modifiche introdotte al T.U. edilizia dal D.L. n. 90 del 2013 – c.d. “decreto del fare”).

Informative antimafia fondate su legami familiari

CGA, SEZ. GIURISDIZIONALE – sentenza 12 gennaio 2017* (sull’illegittimità di una informativa antimafia negativa che si basa solo su legami familiari con soggetti malavitosi; nella specie i legami riguardavano le famiglie Brusca e Riina).

Diniego di rinnovo del porto d’armi

TAR PIEMONTE – sentenza 14 gennaio 2017* (sulla legittimità o meno del diniego di rinnovo del porto d’armi disposto perché l’interessato è stato trovato alla guida in stato di ebbrezza).

Revoca della misura di accoglienza (per spaccio di stupefacenti)

TAR PIEMONTE – sentenza 11 gennaio 2017*  (sulla revoca delle misure di accoglienza nei confronti di un migrante richiedente asilo, perchè l’interessato è stato arrestato dai Carabinieri mentre spacciava sostanze stupefacenti).

Varianti e proposte migliorative nelle gare di appalto

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 10 gennaio 2017* (sulla distinzione tra proposte migliorative e varianti nelle gare di appalto), con 6 documenti correlati.

Composizione delle commissioni di gara

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. III – sentenza 9 gennaio 2017* (sull’interpretazione dell’art. 84, comma 2, del d. lgs. n. 163 del 2006 secondo cui i componenti della commissione di gara debbono possedere il requisito dell’esperienza «nello specifico settore cui si riferisce l’oggetto del contratto» e sulla legittimità o meno della soglia di sbarramento per ciascuno […]

Diritto di accesso (agli atti della fase esecutiva di un appalto)

TAR PIEMONTE – sentenza 12 gennaio 2017* (sulla legittimità o meno del diniego opposto dalla P.A. in ordine ad una istanza ostensiva del secondo classificato nella graduatoria di una gara di appalto, tendente ad ottenere copia della documentazione relativa alla fase esecutiva dell’appalto), con 5 documenti correlati.

Utilizzo di formule matematiche per la valutazione delle offerte

TAR LOMBARDIA – MILANO – sentenza 9 gennaio 2017* (sulla legittimità o meno dell’aggiudicazione ove, ai fini della valutazione delle offerte, la stazione appaltante abbia utilizzato una formula matematica diversa da quelle previste dall’allegato P del DPR 207/2010).

Risarcimento del danno da ritardo

TAR CAMPANIA – SALERNO – sentenza 12 gennaio 2017* (sul risarcimento del danno derivante dal ritardo con il quale è stato rilasciato un permesso di costruire).

Principio di tassatività delle cause di esclusione

TAR TOSCANA – ordinanza 12 gennaio 2017* (sull’applicabilità anche sotto l’impero del nuovo codice dei contratti dei medesimi principi affermati sotto il vigore del precedente codice per il principio di tassatività delle cause di esclusione).

Primo piano

Occupazioni illegittime e perdita della proprietà “per rinuncia”

TAR LOMBARDIA – MILANO – sentenza 12 gennaio 2017* (afferma che, nel caso di occupazione illegittima di un’area da parte della P.A., il proprietario può chiedere il risarcimento del danno – in luogo della restituzione – con una implicita rinuncia al diritto dominicale sul fondo irreversibilmente trasformato).

Gara suddivisa in più lotti

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 12 gennaio 2016* (sulla sussistenza o meno di una gara unitaria nel caso in cui siano previsti più lotti, sulla possibilità o meno di avvalersi della stessa impresa ausiliaria per più lotti e sull’ammissibilità o meno del ricorso cumulativo in tal caso).

Adeguamento degli statuti delle società a controllo pubblico

SARA SILEONI e LEONARDO ARCHIMI, L’obbligo di adeguamento degli statuti delle società a controllo pubblico previsto dal Testo unico delle società partecipate*.

Codifica di tessuti e cellule umani

DECRETO LEGISLATIVO 16 dicembre 2016, n. 256 (in G.U. n. 10 del 13 gennaio 2017; in vigore dal 14 gennaio 2017) – Attuazione della direttiva 2015/565/UE che modifica la direttiva 2006/86/CE per quanto riguarda determinate prescrizioni tecniche relative alla codifica di tessuti e cellule umani.

Versamenti obbligatori per le Casse di previdenza

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 11 gennaio 2017* (dichiara illegittima una norma del D.L. n. 95 del 2012 che prevedeva anche per le Casse di Previdenza che le somme derivanti dalla riduzione dei consumi dovevano essere versate annualmente in apposito capitolo dell’entrata del bilancio dello Stato).

Richieste di referendum in materia di lavoro

CORTE COSTITUZIONALE – comunicato stampa dell’11 gennaio 2017 riguardante “richieste di referendum in materia di lavoro”.

Violazione del giudicato costituzionale

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 11 gennaio 2017* (sui casi in cui si verifica la violazione di un giudicato formatosi su di una sentenza della Corte costituzionale; dichiara illegittime alcune disposizioni in materia di conferimento di rifiuti in discarica della Regione Basilicata).

Bilanci della Corte dei Conti

CORTE DEI CONTI – decreto 22 dicembre 2016* (in G.U. n. 8 dell’11 gennaio 2017 – Suppl. Ord. n. 2) – Approvazione del bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2017 e bilancio pluriennale 2017/2019.

Accesso civico

ANAC – delibera 28 dicembre 2016 n. 1309* (in G.U. n. 7 del 10 gennaio 2017) – Linee guida recanti indicazioni operative ai fini della definizione delle esclusioni e dei limiti all’accesso civico di cui all’art. 5, comma 2, del decreto legislativo n. 33/2013.

Progettazione in materia di lavori pubblici nei tre livelli progettuali

CONSIGLIO DI STATO, COMMISSIONE SPECIALE – parere 10 gennaio 2017* – Oggetto:  Schema di decreto … recante “definizione dei contenuti della progettazione in materia di lavori pubblici nei tre livelli progettuali”.

Articoli e note

Indicazione nell’offerta degli oneri per la sicurezza

TAR CAMPANIA – SALERNO – sentenza 5 gennaio 2017*, con nota di OTTAVIO CARPARELLI, Oneri per la sicurezza aziendale: vanno indicati nell’offerta.

La legge Madia dopo la declaratoria di incostituzionalità

CARLO CALVIERI, Alcune riflessioni sulla declaratoria di illegittimità costituzionale della legge delega n. 124 del 2015 (legge Madia) per violazione del principio di leale collaborazione …

Il nuovo codice della Giustizia contabile

MICHELE ORICCHIO, Il nuovo codice della Giustizia contabile*.

La responsabilità medica

ANTONIO VETRO, La responsabilità medica: nuove prospettive alla luce del disegno di legge n. 2224 “Disposizioni in materia di responsabilità professionale del personale sanitario”, approvato dalla Camera ed in corso di esame al Senato*.

Automatismo delle sanzioni disciplinari

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 15 dicembre 2016*, con commento di LUIGI VIOLA, Automatismo delle sanzioni disciplinari e interdizione temporanea dai pubblici uffici: l’eterno pendolo della Corte costituzionale …

Le ambiguità della legislazione anticorruzione

CLAUDIA GIACCHETTI, La guerra infinita alla corruzione nella pubblica amministrazione: un legislatore diversamente abile o un legislatore abilmente diverso?

La disciplina dei debiti fuori bilancio

SALVATORE BIANCA, Le irragionevoli conseguenze della disciplina dei debiti fuori bilancio*.

Testi unici sulle società partecipate e sui servizi pubblici locali

MATTIA PANI e CARLO SANNA, Testi unici sulle società partecipate e sui servizi pubblici locali: situazione attuale e prospettive future*.

Le commissioni giudicatrici dei concorsi pubblici

NICOLA NIGLIO, Le commissioni giudicatrici nei procedimenti concorsuali nella P.A. La difficile attuazione del principio di imparzialità*.

Le competenze professionali in edilizia

FEDERICO GUALANDI, Le competenze professionali in edilizia*.

Legislazione

Uffici competenti per dichiarazione di p.u.

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI – DECRETO 18 novembre 2016 (in G.U. n. 4 del 5 gennaio 2017) – Indicazione degli uffici competenti all’istituzione e all’aggiornamento degli elenchi degli atti da cui deriva la dichiarazione di pubblica utilità ovvero con cui è disposta l’espropriazione, per le opere di competenza statale. (16A09135)

Lavori di notevole contenuto tecnologico

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI – DECRETO 10 novembre 2016, n. 248 (in G.U. n. 3 del 4 gennaio 2017; in vigore dal 19 gennaio 2017) –  Regolamento recante individuazione delle opere per le quali sono necessari lavori o componenti di notevole contenuto tecnologico o di rilevante complessità tecnica e dei requisiti di specializzazione […]

Linee guida ANAC n. 6

ANAC – delibera 16 novembre 2016* (in G.U. n. 2 del 3 gennaio 2017) – Linee guida n. 6, di attuazione del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, recanti «Indicazione dei mezzi di prova adeguati a delle carenze nell’esecuzione di un precedente contratto di appalto che possano considerarsi significative per la dimostrazione delle circostanze di […]

Limiti dimensionali dei ricorsi innanzi al G.A.

SEGRETARIATO GENERALE DELLA GIUSTIZIA AMMINISTRATIVA – decreto 22 dicembre 2016 (in G.U. n. 2 del 3 gennaio 2017) – Disciplina dei criteri di redazione e dei limiti dimensionali dei ricorsi e degli altri atti difensivi nel processo amministrativo.

Costi della valutazione di impatto ambientale

MINISTERO DELL’AMBIENTE – decreto 25 ottobre 2016, n. 245* (in G.U. n. 1 del 2 gennaio 2017; in vigore dal 17 gennaio 2017) –  Regolamento recante modalità di determinazione delle tariffe, da applicare ai proponenti, per la copertura dei costi sopportati dall’autorità competente per l’organizzazione e lo svolgimento delle attività istruttorie, di monitoraggio e controllo […]

Legge di bilancio 2017

LEGGE 11 dicembre 2016, n. 232 (in G.U. n. 297 del 21 dicembre 2016 – Suppl. Ord. n. 57; in vigore dal 1° gennaio 2017) – Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2017 e bilancio pluriennale per il triennio 2017-2019; v. anche il testo in formato .pdf, con gli allegati.

Decreto-legge milleproroghe

DECRETO-LEGGE 30 dicembre 2016, n. 244* (in G.U. n. 304 del 30 dicembre 2016; in vigore in pari data) – Proroga e definizione di termini; v. anche il testo in formato .pdf.

Decreto-legge per la coesione sociale e territoriale

DECRETO-LEGGE 29 dicembre 2016, n. 243* (in G.U. n. 304 del 30 dicembre 2016; in vigore dal 31 dicembre 2016) – Interventi urgenti per la coesione sociale e territoriale, con particolare riferimento a situazioni critiche in alcune aree del Mezzogiorno; v. anche il testo in formato .pdf.

Coltivazione della canapa

LEGGE 2 dicembre 2016, n. 242 (in G.U. n. 304 del 30 dicembre 2016; in vigore dal 14 gennaio 2017) – Disposizioni per la promozione della coltivazione e della filiera agroindustriale della canapa.

Aggiornamenti degli importi delle multe stradali

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA – DECRETO 20 dicembre 2016 (in G.U. n. 304 del 30 dicembre 2016) – Aggiornamento degli importi delle sanzioni amministrative pecuniarie conseguenti a violazioni al codice della strada, ai sensi dell’articolo 195 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285. (16A09082)

Altri documenti recenti

Principio di precauzione nel campo medico e farmacologico

TAR LAZIO – ROMA – sentenza 11 gennaio 2017* (sulla latitudine del principio di precauzione in campo medico e farmacologico previsto in sede comunitaria e sull’illegittimità del D.M. Sanità che fa divieto di prescrivere preparazioni magistrali contenenti il principio attivo della efedrina, a scopo dimagrante).

Indicazione nell’offerta dei costi della sicurezza aziendale

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. III – sentenza 9 gennaio 2017* (ribadisce l’ultimo orientamento dell’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato circa le conseguenze che si producono nel caso di mancata indicazione degli oneri di sicurezza aziendale nell’offerta).

Foglio di via

TAR VENETO – sentenza 10 gennaio 2017* (sulla legittimità o meno del foglio di via obbligatorio perché l’interessato, sedutosi a terra nell’androne della Prefettura, ha impedito al pubblico sia l’accesso che l’uscita dalla medesima in segno di solidarietà con alcuni profughi ospitati nel Comune).

Occorre un estetista per una sauna?

TAR PIEMONTE – sentenza 10 gennaio 2017* (sull’illegittimità per una palestra del diniego di autorizzazione per l’utilizzo di saune di tipo finlandese nel presupposto che per queste ultime occorra un estetista).

Diritto di accesso (del titolare del negozio vicino)

TAR ABRUZZO – PESCARA – sentenza 9 gennaio 2017* (sulla sussistenza o meno del diritto del titolare di un esercizio pubblico – nella specie un bar-ristorante – di accedere all’autorizzazione amministrativa di un altro esercizio pubblico posto ad una distanza di circa 50 metri).

Verifica a campione nelle gare di appalto

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 10 gennaio 2017* (sulla legittimità o meno di una verifica a campione disposta nei confronti della documentazione dei progettisti dell’impresa e dell’impresa c.d. minore e sulle conseguenze che si verificano nel caso di mancato rispetto del termine di 10 giorni).

Premio per il rinvenimento di reperti archeologici

TAR CALABRIA – CATANZARO – sentenza 11 gennaio 2017* (sulla legittimità o meno del diniego di erogazione del premio di rinvenimento di cose di interesse storico, artistico od archeologico, disposto perché la denuncia della scoperta del reperto non è stata effettuata entro il termine di 24 ore dalla stessa).

Astensione per conflitto di interesse nelle gare di appalto

TAR ABRUZZO – PESCARA – sentenza 9 gennaio 2017* (sulla portata dall’art. 42, comma 2, d.lgs. n. 50 del 2016, che prevede l’obbligo di astensione dalle procedure di gara nei casi previsti dall’art. 7 del d.P.R. n. 62 del 2013).

Diritto di accesso (agli atti di una gara per una concessione marittima)

TAR VENETO – sentenza 10 gennaio 2017* (sul diritto di una società operante nel settore turistico-balneare di accedere agli atti di una gara pubblica indetta da un Comune per il rilascio di una concessione demaniale marittima alla quale tuttavia non ha partecipato).

Gestione sostitutiva delle imprese in caso di corruzione

TAR LAZIO – ROMA – sentenza 9 gennaio 2017* (sulla possibilità o meno di estendere l’accantonamento dell’utile di impresa previsto dall’art. 32, comma 7, del D.L. n. 90 del 2014 anche a tutte le imprese consorziate; fattispecie relativa alla realizzazione al MOSE di Venezia).

Diritto di accesso (agli incarichi degli Ordini professionali)

TAR UMBRIA – sentenza 2 gennaio 2017* (sulla sussistenza o meno del diritto di un professionista di accedere agli atti con i quali l’Ordine professionale di appartenenza ha conferito alcuni incarichi a colleghi).

Locazione di immobili per attività istituzionale della P.A.

TAR SARDEGNA – sentenza 9 gennaio 2017* (sul giudice competente a decidere una controversia avente ad oggetto l’attività contrattuale della P.A. finalizzata al reperimento di immobili da adibire ad attività istituzionale dell’Amministrazione).

Atti politici o no

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 9 gennaio 2017* (sull’ammissibilità dell’impugnazione in s.g. di un atto con il quale il Comitato direzionale per la Cooperazione allo sviluppo del Ministero degli Affari esteri ha espresso un parere favorevole alla ripetizione di una gara di appalto).

Relazione tra azione restitutoria e quella risarcitoria

CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE – sentenza 4 gennaio 2017* (sulla legittimità o meno di una sentenza che, per una azione relativa ad una occupazione illegittima di un’area da parte della P.A., accoglie la domanda subordinata di risarcimento e non quella di restituzione dell’area avanzata dai proprietari).

Relazione tra azione risarcitoria e quella ripristinatoria

CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE – sentenza 4 gennaio 2017 * (l’art. 2058, 2° comma, c.c. – secondo cui l’azione risarcitoria prevale nel caso di eccessiva onerosità dell’azione ripristinatoria – si applica nel caso di violazione delle norme sulle distanze?).

Esclusione dalla “white list” per legami familiari pericolosi

TAR EMILIA ROMAGNA – PARMA – sentenza 5 gennaio 2017* (sulla legittimità o meno dell’esclusione dall’elenco dei fornitori della Prefettura, facendo riferimento ai legami familiari tra gli amministratori della società interessata e quelli di altre società operanti nello stesso settore).

Conservazione dei plichi tra una seduta di gara e l’altra

TAR ABRUZZO – PESCARA – sentenza 5 gennaio 2017* (sulla necessità o meno che nei verbali di gara si menzionino specificamente le misure adottate per la conservazione dei plichi tra una seduta e l’altra).

Offerta di prodotti equivalenti

TRGA, SEZ. TRENTO – sentenza 3 gennaio 2017* (sulla necessità che l’equivalenza dei prodotti offerti sia provata dalla ditta interessata e sui limiti di sindacabilità in s.g. del giudizio di equivalenza o meno della Stazione appaltante).

Sindacabilità delle valutazioni delle commissioni di concorso

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. IV – sentenza 5 gennaio 2017* (sui limiti entro i quali possono essere sindacate in s.g. le valutazioni espresse dalle commissioni dei concorsi pubblici ed in particolare sulla confutabilità o meno di esse mediante pareri pro-veritate), con 10 documenti correlati.

Retroattività della “lex mitior” per gli illeciti amministrativi?

CORTE COSTITUZIONALE – ordinanza 5 gennaio 2017* (sulla q.l.c. dell’art. 1 della L. n. 689 del 1981, nella parte in cui non prevede l’applicazione all’autore dell’illecito amministrativo della legge successiva più favorevole).

Responsabile della prevenzione della corruzione

TAR LOMBARDIA – BRESCIA – sentenza 4 gennaio 2017* (sul giudice competente a decidere una controversia avente ad oggetto l’impugnazione della richiesta del responsabile della prevenzione della corruzione).

Autonomia e indipendenza degli Avvocati pubblici

TAR FRIULI VENEZIA GIULIA – sentenza 4 gennaio 2017* (sulla illegittimità del decreto con il quale il direttore generale di una Regione ha disposto il distacco di un avvocato dell’Avvocatura della Regione presso l’Ufficio di Presidenza per svolgere attività di consulenza).

Pratiche commerciali scorrette (per la pubblicità dei chewing gum)

TAR LAZIO – ROMA – sentenza 3 gennaio 2017* (sulla legittimità del provvedimento sanzionatorio nei confronti di ditte produttrici di chewing gum per avere pubblicizzato dei prodotti come sostitutivi dello spazzolino e del dentifricio ed addirittura dell’intervento del dentista).

Revoca dell’aggiudicazione (per difetto di convenienza economica)

TAR CAMPANIA – NAPOLI  – sentenza 3 gennaio 2017* (sulla legittimità o meno della revoca dell’aggiudicazione definitiva in ragione del sopravvenuto  difetto di convenienza economica per la P.A. appaltante).

Provvedimenti di assegnazione delle controversie civili

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 4 gennaio 2017* (sul giudice competente a decidere una controversia riguardante il provvedimento con il quale il Presidente del Tribunale ha redistribuito gli affari civili tra le Sezioni del medesimo Tribunale).

Attestazione SOA nelle gare di appalto

TAR CAMPANIA – SALERNO – sentenza 2 gennaio 2017* (sulla illegittimità dell’aggiudicazione di una gara di appalto, ove tra la vecchia e nuova attestazione SOA prodotta dall’aggiudicatario vi sia soluzione di continuità).

Annullamento del permesso di costruire (dopo undici anni)

TAR CAMPANIA – NAPOLI – sentenza 3 gennaio 2017* (sull’annullamento in autotutela di un permesso di costruire, dopo undici anni dal rilascio del titolo edilizio per violazione delle distanze previste dall’art. 9 D.M. 2 aprile 1968).

Esclusione per illeciti professionali e meccanismo del “self cleaning”

TAR CAMPANIA – SALERNO – sentenza 2 gennaio 2017* (sulle cause di esclusione disciplinate dall’art. 80 del nuovo codice degli appalti pubblici nel caso di grave errore professionale, sulla sufficienza o meno di una sanzione dell’AGCM e sul meccanismo riabilitativo – c.d. self cleaning – ora previsto).

Revoca dell’incarico di Giudice di pace

TAR LAZIO – ROMA – sentenza 2 gennaio 2017* (sulla legittimità o meno della revoca dell’incarico di Giudice di pace, motivato con riferimento al fatto che il Giudice interessato è in grave ritardo rispetto all’obbligo del deposito di numerose sentenze).

Esclusione dalla gara per grave errore professionale

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. VI – sentenza 2 gennaio 2017* (sulla necessità, nel caso di esclusione dalla gara per grave errore professionale desunto da procedimenti penali, di indicare precisamente i fatti contestati e la loro incidenza causale sul rapporto fiduciario).

Offerte anomale e lavoro supplementare

TAR LAZIO – ROMA – sentenza 30 dicembre 2016* (sulla illegittimità dell’aggiudicazione, per anomalia dell’offerta, ad una ditta che ha giustificato il considerevole scostamento dai costi medi tabellari del lavoro e/o il relativo abbattimento, attraverso il ricorso al lavoro supplementare).

Omessa dichiarazione di una sentenza di condanna penale

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 28 dicembre 2016* (sulla legittimità della revoca dell’aggiudicazione per omessa dichiarazione di una risalente condanna penale e sulla rilevanza o meno del fatto che il reato si è estinto per decorso dei termini di legge, in difetto di un formale provvedimento del giudice in tal senso).

Revoca dell’aggiudicazione (per l’arresto dell’amministratore)

TAR SICILIA – CATANIA – sentenza 28 dicembre 2016* (sulla illegittimità della revoca dell’aggiudicazione per un provvedimento restrittivo della libertà personale nei confronti del legale rappresentante dell’impresa aggiudicataria, appreso dalla P.A. a mezzo stampa).

Giurisdizione in materia di dipendenti di Enti lirici

CASSAZIONE, SEZ. UNITE CIVILI – ordinanza 29 dicembre 2016* (sul giudice competente a decidere le controversie relative ai dipendenti di Enti lirici).

Giurisdizione in materia di utilizzazione di graduatorie

CASSAZIONE, SEZ. UNITE CIVILI – sentenza 29 dicembre 2016* (sul giudice competente a decidere le controversie relative alla utilizzazione delle graduatorie concorsuali).

Giurisdizione in materia di funzionari onorari

CASSAZIONE, SEZ. UNITE CIVILI – sentenza 29 dicembre 2016* (sul giudice competente a decidere le controversie proposte dai funzionari onorari della P.A.; nella specie si trattava di un commissario straordinario di un ente pubblico e la controversia riguardava la determinazione del compenso dovuto).

Unioni gay senza obiezione di coscienza

TAR LOMBARDIA – BRESCIA – sentenza 29 dicembre 2016* (nell’affermare che le unioni tra omosessuali sono, in linea di massima, parificabili ai matrimoni, ritiene illegittimo un regolamento che finiva per esentare dall’”onere” della celebrazione il sindaco e per destinare alle unioni una stanza “angusta e indecorosa”).

Azione di responsabilità nei confronti del progettista e direttore dei lavori

CASSAZIONE, SEZ. UNITE CIVILI – ordinanza 28 dicembre 2016* (sulla sussistenza o meno della giurisdizione della Corte dei Conti nel caso in cui l’azione di responsabilità sia stata esercitata nei confronti di un soggetto che riveste sia la qualità di progettista che di direttore dei lavori).

Requisiti per l’iscrizione all’Albo degli Avvocati cassazionisti

TAR LAZIO – ROMA – ordinanza 29 dicembre 2016* (solleva q.l.c. dell’art. 22, l. 247/2012 sulle modalità di iscrizione all’albo speciale degli avvocati cassazionisti per disparità di trattamento tra gli avvocati italiani e quelli stabiliti).

Contraddittorio nei procedimenti contenziosi

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. VI – sentenza 29 dicembre 2016* (sull’illegittimità dell’esclusione dall’aggiornamento tariffario nel caso in cui l’Autorità non abbia fornito al concessionario interessato tutti gli elementi di rilevanza istruttoria per poter contraddire alle contestazioni).

Avviso pubblico per incarichi legali

TAR SICILIA – PALERMO – sentenza 22 dicembre 2016* (sulla illegittimità di un avviso pubblico per il conferimento di incarichi legali, approvato dalla Giunta comunale, ove l’Esecutivo comunale abbia: disciplinato minuziosamente le modalità di conferimento di tali incarichi).

Illegittima la ordinanza “anti-botti” della Sindaca Raggi

TAR LAZIO – ROMA – decreto 28 dicembre 2016* (sospesa l’ordinanza della Sindaca di Roma con la quale si faceva divieto a far data dal 29.12.2016 e fino alle ore 24.00 del 01.01.2017 di utilizzare fuochi artificiali, petardi, botti, razzi e simili); in calce v. la nota del Prefetto di Rovigo che riporta la recente […]

Incompatibilità per “grave inimicizia”

TAR SARDEGNA  – sentenza 28 dicembre 2016* (sulla sussistenza o meno di una situazione di incompatibilità ex art. 51 c.p.c. per “grave inimicizia”, del presidente di una commissione di concorso, nel caso di sussistenza di una situazione di ostilità tra il presidente stesso ed alcuni candidati), con 5 documenti correlati.

Regolamento in materia di attività di vigilanza sui contratti pubblici

CONSIGLIO DI STATO, COMMISSIONE SPECIALE – parere 28 dicembre 2016* – Oggetto: ANAC; richiesta di parere in ordine allo “schema di regolamento in materia di attività di vigilanza sui contratti pubblici di cui all’art. 211, comma 2, e 213 del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50”.

Offerta di prodotti equivalenti negli appalti di forniture

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – ordinanza 28 dicembre 2016* (rimette alla Corte di giustizia U.E. alcune questioni circa la necessità o meno di provare l’equivalenza del prodotto offerto già in sede di presentazione dell’offerta).