Giurisprudenza

Attività di rimessa di veicoli

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 27 ottobre 2014* (sulla disciplina dell’attività di rimessa di veicoli a seguito del d.P.R. n. 480/2001 e sulla possibilità o meno di esercitare tale attività, a seguito di apposita d.i.a., in qualunque parte del territorio comunale).

Un concorso tra colleghi

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 29 ottobre 2014* (sulla legittimità o meno della composizione della commissione di concorso ove tra i componenti della stessa vi siano due dirigenti della polizia municipale e tra i concorrenti alcuni agenti della polizia municipale posti alle dipendenze dei medesimi dirigenti), con 4 documenti correlati.

Requisito della regolarità contributiva

TAR CAMPANIA – NAPOLI – sentenza 30 ottobre 2014* (sulla revoca dell’aggiudicazione per difetto del requisito della regolarità contributiva, ove l’irregolarità risultante dal DURC sia di soli € 0,01), con 6 documenti correlati.

Approvazione del bilancio comunale di previsione

TAR SICILIA – CATANIA – sentenza 23 ottobre 2014* (sulla legittimità o meno della delibera con la quale è stato approvato il bilancio di previsione, ove la comunicazione dell’avvenuto deposito della proposta di delibera sia stata effettuata in violazione del termine di 15 giorni previsto dal regolamento comunale di contabilità).

Risarcimento dei danni

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 29 ottobre 2014* (sull’impossibilità di riconoscere il risarcimento dei danni, a seguito dell’annullamento in s.g. di un concessione edilizia, in favore del soggetto titolare della concessione stessa che, con il proprio progetto, ha contribuito a cagionare il danno).

Cauzione nelle gare di appalto

TAR LOMBARDIA – MILANO – sentenza 29 ottobre 2014* (sulla legittimità o meno dell’aggiudicazione di una gara di appalto ad una ditta che non ha prodotto con l’offerta l’impegno di un fideiussore a rilasciare le garanzie di cui all’art. 113 del codice dei contratti pubblici).

Criteri di valutazione delle offerte

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 29 ottobre 2014* (sugli effetti della risoluzione del contratto di appalto sul ricorso avverso l’aggiudicazione della gara e sulla discrezionalità di cui dispone la P.A. appaltante nel determinare i criteri di valutazione delle offerte).

Test di ingresso alle Facoltà di Medicina

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. VI – ordinanza 27 agosto 2014* (ammette l’appellante con riserva al primo anno di Medicina e Chirurgia, ritenendo fondato il motivo concernente la violazione delle regole concernenti l’anonimato nei test di ingresso), con un documento correlato.

Trasferimento per mandato elettivo

TAR MOLISE – sentenza 24 ottobre 2014* (sul diniego di ammissione al beneficio previsto dall’art. 78 TUEL  dell’avvicinamento al luogo in cui il dipendente esercita il mandato elettivo, motivato con riferimento a prevalenti esigenze di servizio della P.A.), con 3 documenti correlati.

Divieto all’ANAS di utilizzare diserbanti per le banchine stradali

TAR CAMPANIA – SALERNO – sentenza 28 ottobre 2014* (su di una ordinanza contingibile ed urgente con la quale il Sindaco ha vietato all’ANAS l’utilizzo di qualsiasi tipo di diserbante chimico su tutto il territorio comunale in occasione degli interventi di diserbo delle banchine stradali).

In primo piano

Processo civile telematico

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA – circolare 28 ottobre 2014 – Adempimenti di cancelleria conseguenti all’entrata in vigore degli obblighi di cui agli artt. 16 bis e sgg. d.l. 179/2012 e 90/2014. Testo consolidato aggiornato al 27 ottobre 2014.

Caso De Magistris: il TAR Campania solleva q.l.c. della cd. legge Severino

TAR CAMPANIA – NAPOLI – ordinanza 30 ottobre 2014* (nel sollevare – in contrasto con quanto già ritenuto dal CdS, dal TAR Lazio e dal TAR Molise – q.l.c. dell’art. 11 del D.L.vo n. 235 del 2012 nella parte in cui viene applicato retroattivamente, accoglie la domanda cautelare avanzata dal Sindaco di Napoli De Magistris, sospeso dalla carica dal Prefetto, fino alla pronuncia della Consulta), con 5 documenti correlati – 3 del CdS, 1 del TAR Lazio-Roma ed 1 del TAR Molise – di segno opposto.

Commento della ordinanza del TAR Campania sulla legge Severino

GIOVANNI VIRGA, Destini incrociati (a proposito del caso De Magistris e quello di Berlusconi) - note a margine dell’ordinanza del TAR Campania – Napoli, Sez. I, 30 ottobre 2014 – nel weblog.

Avvalimento infra-gruppo e gare telematiche

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 29 ottobre 2014* (afferma una serie di principi in materia di: a) dichiarazione ex art. 38 del codice dei contratti pubblici; b) dichiarazione di avvenuto sopralluogo; c) avvalimento c.d. “infra-gruppo”; d) gare con procedura telematica; e) modalità di conservazione delle documentazione di gara tra una seduta e l’altra).

Pagamento dei dipendenti dell’appaltatore da parte della P.A.

TAR SARDEGNA – sentenza 27 ottobre 2014* (sul provvedimento con il quale una ASL ha disposto di ufficio, ai sensi dell’art. 1676 c.c., il pagamento diretto degli stipendi non corrisposti ai dipendenti di una ditta appaltatrice, utilizzando le somme dovute in base al contratto di appalto).

Decadenza dall’impiego per assenza ingiustificata

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. III – sentenza 27 ottobre 2014* (sulla decadenza dall’impiego dichiarata da una P.A. perché il dipendente si è assentato ingiustificatamente dal servizio per oltre 15 giorni e non ha ripreso servizio nel termine perentorio fissato dall’Amministrazione), con 12 documenti correlati.

La cd. “giurisdizione condizionata” prevista in materia previdenziale

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 28 ottobre 2014* (sulla q.l.c. della disciplina di cui all’art. 445-bis, cod. proc. civ., che prevede – nelle controversie in materia di invalidità civile, nonché di pensione di inabilità e di assegno di invalidità – un filtro processuale costituito da un accertamento tecnico per la verifica preventiva delle condizioni sanitarie legittimanti la pretesa fatta valere).

Giurisdizione in materia di “patti territoriali”

CASSAZIONE, SEZ. UNITE CIVILI – ordinanza 27 ottobre 2014* (sul giudice competente a decidere una controversia relativa alla revoca di un finanziamento concesso in sede di approvazione di un “Patto territoriale” e sulla subordinata domanda di risarcimento dei danni).

Inquinamento acustico derivante dalla “movida” notturna

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 27 ottobre 2014* (sulla ripartizione delle competenze nei Comuni in ordine alla repressione dell’inquinamento acustico e su di una delibera con la quale il Consiglio comunale – nella specie del Comune di Venezia – per contenere l’inquinamento acustico notturno in determinate zone, ha delegato il proprio potere regolamentare alla Giunta).

Giurisdizione della Corte dei conti in materia di società “in house”

CASSAZIONE, SEZ. UNITE CIVILI – sentenza 24 ottobre 2014* (sui presupposti necessari affinchè una società privata partecipata da Enti pubblici possa considerarsi “in house” e perchè sussista quindi la giurisdizione della Corte dei conti per azioni di responsabilità nei confronti degli amministratori della società stessa).

Articoli e note

Il nuovo codice deontologico degli avvocati

VITO TENORE, Riflessioni sulla natura giuridica del nuovo codice deontologico degli avvocati approvato nel 2014*.

Le spese dei Consiglieri regionali e la giurisdizione della Corte dei conti

BARBARA DONATI, La responsabilità amministrativo-contabile dei consiglieri regionali per mala gestio dei finanziamenti previsti a favore dei gruppi consiliari*.

Responsabilità civile dei magistrati

IVONE CACCIAVILLANI, Sulla responsabilità civile dei Magistrati* (attualmente disciplinata dalla L. 13 aprile 1988 n. 117).

Sinteticità degli scritti difensivi

CGA, SEZ. GIURISDIZIONALE – ordinanza 15 settembre 2014* (ordina all’appellante, che aveva redatto un appello di oltre 120 pagine, di depositare una memoria “riassuntiva” di non oltre 20 pagine), con commento di C. COMMANDATORE, Sinteticità e giusto processo: il decalogo del Consiglio di Giustizia Amministrativa.

Riconoscimento delle fondazioni

GIORGIO MARIA PEROTTO, Il procedimento amministrativo per il riconoscimento delle fondazioni: il problema delle modifiche statutarie e la tutela dell’ente alla luce del D.P.R. 361/2000 e del codice del processo amministrativo*.

La liquidazione da parte del magistrato degli onorari “a tempo”

VINCENZA ESPOSITO, La liquidazione da parte del magistrato degli onorari “a tempo” nelle ipotesi di tardivo espletamento dell’incarico da parte dell’ausiliario designato*.

Insufficienza del voto numerico ove i criteri non siano stringenti

GIOVANNI BAROZZI REGGIANI, La bocciatura di un aspirante avvocato deve essere motivata* (note a margine dell’ord. del T.A.R. Lazio – Roma, 11 settembre 2014).

Illeciti rimborsi di prestazioni sanitarie

NICOLA NIGLIO, Il danno erariale nei confronti del Servizio sanitario regionale per illeciti rimborsi di prestazioni sanitarie* (nota di commento della sentenza della Corte dei Conti,  Sez. Giur.  Regione Lazio, 23 settembre 2014, n. 670, nei confronti della San Raffaele s.p.a. ed altri).

Giurisdizione in materia di società partecipate da enti pubblici

FERRUCCIO CAPALBO, Società partecipate da enti pubblici: criteri di riparto*

Gli incentivi per la progettazione interna

GIUSEPPE PANASSIDI, Gli incentivi per la progettazione interna dopo il “Decreto Pubblica Amministrazione”*.

Legislazione

Recepimento delle direttive europee

LEGGE 7 ottobre 2014, n. 154 (in G.U. n. 251 del 28 ottobre 2014; in vigore dal 12 novembre 2014) –  Delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l’attuazione di altri atti dell’Unione europea – Legge di delegazione europea 2013 – secondo semestre. (14G00167) – vedi anche il testo in formato .pdf*.

Modifiche al codice delle leggi antimafia

DECRETO LEGISLATIVO 13 ottobre 2014, n. 153* (in G.U. n. 250 del 27 ottobre 2014; in vigore dal 26 novembre 2014) – Ulteriori disposizioni integrative e correttive al decreto legislativo 6 settembre 2011, n. 159, recante codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione, nonchè nuove disposizioni in materia di documentazione antimafia…; v. anche il testo in formato .pdf* con le note di raccordo.

Legge di stabilità 2015

DISEGNO DI LEGGE DI STABILITA’ 2015* (bozza in atto all’esame del Capo dello Stato; in formato .html e .pdf).

Bando-tipo per lavori oltre i 150.000 euro

AUTORITÀ NAZIONALE ANTICORRUZIONE – PROVVEDIMENTO 2 settembre 2014 (in G.U. n. 246 del 22 ottobre 2014 – Suppl. Ord. n. 80) – Bando-tipo per l’affidamento di lavori pubblici nei settori ordinari – Procedura aperta per appalto di sola esecuzione lavori. Contratti di importo superiore a euro 150.000 – Offerta al prezzo più basso. (Bando-tipo n. 2).

Accesso al trattamento pensionistico

LEGGE 10 ottobre 2014, n. 147 (in G.U. n. 246 del 22 ottobre 2014; in vigore dal 6 novembre 2014) – Modifiche alla disciplina dei requisiti per la fruizione delle deroghe riguardanti l’accesso al trattamento pensionistico; v. anche il testo in formato .pdf.

Convertito il D.L. su violenza in manifestazioni sportive e mantenimento dei “migranti”

LEGGE 17 ottobre 2014, n. 146 (in G.U. n. 245 del 21 ottobre 2014; in vigore dal 22 ottobre 2014) – Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 22 agosto 2014, n. 119, recante disposizioni urgenti in materia di contrasto a fenomeni di illegalità e violenza in occasione di manifestazioni sportive … (con in calce il testo coordinato; v. anche il testo coordinato in formato .pdf).

Rendiconto dello Stato 2013

LEGGE 3 ottobre 2014, n. 144* (in G.U. n. 244 del 20 ottobre 2014 – Suppl. Ord. n. 79; in vigore dal 4 novembre 2014) – Rendiconto generale dell’Amministrazione dello Stato per l’esercizio finanziario 2013.

Comparazione dei prezzi dei beni e servizi della P.A.

MINISTERO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE – DECRETO 23 settembre 2014* (in G.U. n. 243 del 18 ottobre 2014) – Svolgimento delle attività … di rilevazione e comparazione dei prezzi di mercato dei principali beni e servizi acquisiti dalle amministrazioni aggiudicatrici.

Codice deontologico forense

CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE – Codice deontologico forense* (in G.U. n. 241 del 16 ottobre 2014; in vigore dal 16 dicembre 2014); v. anche il testo del nuovo codice in formato .pdf.

Interventi per le alluvioni in Liguria (ma si tratta di quelle del Natale 2013 e del gennaio 2014)

DELIBERA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 30 settembre 2014* (in G.U. n. 237 dell’11 ottobre 2014) – Primo stanziamento per la realizzazione degli interventi di cui all’articolo 5, comma 2, lettera d) della legge 24 febbraio 1992, n. 225 e successive modifiche ed integrazioni. Eccezionali eventi meteorologici verificatisi nei giorni dal 25 al 26 dicembre 2013, dal 4 al 5 e dal 16 al 20 gennaio 2014 nel territorio della regione Liguria. (14A07781)

Altri documenti recenti

Segnalibri per ricerche personalizzate

Nuova funzione aggiungi o cancella un segnalibro personalesegnalibri

Da oggi è disponibile per gli abbonati una nuova funzione che consente di effettuare delle ricerche che verranno registrate in una cartella personale dell’abbonato e che non saranno visibili a terzi.

Foglio di via per una “street sex worker”

TAR EMILIA ROMAGNA – BOLOGNA – sentenza 27 ottobre 2014* (sulla legittimità o meno del foglio di via obbligatorio nei confronti di una extracomunitaria che esercita per strada il mestiere più vecchio del mondo), con 13 documenti correlati.

Incompatibilità per locazione di immobile al Comune

TRIBUNALE DI LANCIANO – ordinanza 27 ottobre 2014* (sulla sussistenza o meno della causa di incompatibilità prevista dall’art. 63 del TUEL nel caso di Sindaco che è proprietario di un immobile locato al Comune ed adibito a scuola).

Opere per le quali è necessario il permesso di costruire

TAR LAZIO – ROMA – sentenza 27 ottobre 2014* (sulla necessità del permesso di costruire per qualsiasi intervento edilizio implicante un incremento di superficie o un mutamento di sagoma o di destinazione d’uso).

Differimento dell’accesso agli atti di gara

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 27 ottobre 2014* (sull’interpretazione dell’art. 13 del codice dei contratti pubblici, che prevede il differimento dell’accesso agli atti di gara nel corso di svolgimento delle operazioni e sulla necessità, nel caso di cessazione della materia del contendere, ove vi sia contrasto tra le parti in ordine alle spese giudiziali, di utilizzare il criterio della c.d. soccombenza virtuale).

Mezzi di tutela del cd. “controinteressato sopravvenuto”

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 27 ottobre 2014* (sulla natura di controinteressata sopravvenuta della ditta dichiarata aggiudicataria di una gara dopo la proposizione di un ricorso avverso l’esclusione dalla gara stessa e sui mezzi di tutela di cui dispone rispetto alla sentenza che ha accolto il ricorso avverso l’esclusione), con 20 documenti correlati.

Appalti di forniture e r.t.i. verticali

TAR PUGLIA – BARI – sentenza 27 ottobre 2014* (sulla legittimità o meno della aggiudicazione di un appalto di forniture ad una r.t.i. verticale, in difetto di un espressa previsione nel bando che consenta la possibilità di scorporo).

Compensazione tra crediti e debiti della P.A.

TAR LOMBARDIA – MILANO – sentenza 27 ottobre 2014* (sulla legittimità o meno della compensazione disposta di ufficio da un Comune tra un proprio debito – a titolo di oneri di urbanizzazione non dovuti ed un proprio credito, vantato nei confronti del medesimo soggetto a titolo di ICI).

Vendita della cappella gentilizia

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 27 ottobre 2014* (sulla nullità degli atti di cessione totale o parziale del diritto di uso dei sepolcri e sulla revoca di una concessione di suolo cimiteriale perché il concessionario ha venduto a terzi la cappella gentilizia realizzata), con 7 documenti correlati.

Offerta con errore ostativo e certificato di qualità scaduto

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 27 ottobre 2014* (sull’impossibilità di escludere dalla gara una ditta perchè l’offerta presentata contiene un errore facilmente riconoscibile, avente natura di refuso o error calami, o perchè ha prodotto un certificato di qualità scaduto in attesa del suo rinnovo chiesto prima della indizione della gara).

Polizza fideiussoria con firma autenticata

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. IV – sentenza 21 ottobre 2014* (sulla legittimità o meno della clausola del bando di gara che impone, a pena di esclusione, l’autenticazione della firma della polizza fideiussoria).

Affitto di azienda

TAR LAZIO – ROMA – sentenza 21 ottobre 2014* (sulla necessità, nel caso di affitto di azienda, di presentare la dichiarazione circa il possesso del requisito della moralità professionale anche con riferimento al legale rappresentante dell’azienda locata).

Dichiarazioni nelle gare ed avvalimento

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 23 ottobre 2014* (sulla dichiarazione sul possesso del requisito della moralità professionale che si fonda sui dati di un certificato rilasciato da una Procura della Repubblica incompetente o che sia incompleta, nonchè sui requisiti che il contratto di avvalimento deve possedere per essere ammissibile).

Diritto di accesso (al contratto di appalto)

TAR LOMBARDIA – MILANO – sentenza 22 ottobre 2014* (sulla sussistenza o meno del diritto di una ditta che ha partecipato ad una gara di accedere al contratto di appalto nel caso in cui l’esclusione della ditta richiedente  sia ormai divenuta inoppugnabile), con 7 documenti correlati.

Nomina della commissione di gara

TAR TOSCANA – sentenza 24 ottobre 2014* (sulla legittimità o meno di una procedura di gara ove i componenti della commissione siano stati nominati prima della scadenza del termine per la presentazione delle offerte), con 8 documenti correlati.

Riconoscimento del rapporto di pubblico impiego

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 23 ottobre 2014 (sulla impossibilità di riconoscere un rapporto di pubblico impiego nel caso in cui l’incarico sia stato conferito senza alcun tipo di selezione preventiva), con 5 documenti correlati.

Lotta alla ludopatia

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 23 ottobre 2014* (sulla legittimità di un provvedimento che fa divieto ad una rivendita di tabacchi di installare 4 slot machines, perchè ubicata a meno di 300 metri da una Chiesa); v. anche in arg. SINDACO DI PAVIA – ordinanza sulla disciplina comunale degli orari di esercizio delle sale giochi* (.pdf).

Contributo unificato per i ricorsi in materia di appalti pubblici

TRGA, SEZ. TRENTO – ordinanza 23 ottobre 2014* (rimette nuovamente alla Corte di giustizia U.E. la questione concernente la compatibilità con la disciplina comunitaria della normativa italiana che ha incrementato esponenzialmente l’importo del contributo unificato atti giudiziari per le controversie relative ad appalti pubblici innanzi al G.A.), con 2 documenti correlati.

Distacchi dei dipendenti degli ee.ll. per motivi sindacali

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 24 ottobre 2014* (sulla q.l.c. dell’art. 271, 2° comma, del T.U.E.L. nella parte in cui esclude la possibilità per gli Enti locali di distaccare i dipendenti presso associazioni diverse dall’Anci, dall’Upi, dall’Aiccre, dall’Uncem e dalla Cispel), con 2 documenti correlati.

Scuole paritarie private

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 24 ottobre 2014* (sulla q.l.c. della disciplina di cui all’art. 1 della L. n. 62 del 2000 che prevede il divieto implicito di costituire intere sezioni ex novo per le classi paritarie).

Omessa dichiarazione di condanne penali

TAR MARCHE – sentenza 22 ottobre 2014* (sulla esclusione da una gara di un concorrente che ha omesso di indicare l’esistenza di alcune condanne penali ritenute dal dichiarante non gravi).

Diritto di accesso (ad un esposto-denuncia)

TAR CALABRIA – REGGIO CALABRIA – sentenza 22 ottobre 2014* (sulla sussistenza o meno del diritto di accedere ad un esposto-denuncia, ove le indagini si siano concluse con esito favorevole al destinatario dell’esposto), con 12 documenti correlati.

Responsabilità della P.A. per aggressione di cani randagi

TRIBUNALE CIVILE DI BRINDISI – sentenza 9 luglio 2014* (sulla sussistenza della responsabilità della ASL e del Comune nel caso di danni derivanti da aggressione di cani randagi), con 2 documenti correlati.

Ristrutturazione edilizia

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. IV – sentenza 21 ottobre 2014* (sulla necessità che il fabbricato da ristrutturare, al momento della domanda di permesso di costruire, abbia le caratteristiche planivolumetriche ed architettoniche dichiarate nell’istanza), con 5 documenti correlati.

Giurisdizione in materia di concessione di beni pubblici

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 22 ottobre 2014* (sui criteri di riparto di giurisdizione in materia di concessione di beni pubblici, con particolare riferimento alle controversie che riguardano l’an debeatur ovvero i criteri di determinazione del quantum debeatur).

Occupazioni illegittime della P.A. ed eccezione di usucapione

TAR CALABRIA – CATANZARO – sentenza 22 ottobre 2014* (sui presupposti necessari perchè la P.A. possa validamente eccepire l’intervenuta usucapione del fondo illegittimamente occupato nell’ambito di una procedura espropriativa).

Offerte per prezzi unitari

TAR CAMPANIA – NAPOLI – sentenza 22 ottobre 2014* (sulla esclusione da una gara di una ditta che ha omesso di indicare i prezzi dei prodotti offerti in cifre e in lettere, ove sussista l’indicazione dei prezzi dei singoli prodotti in cifre), con 3 documenti correlati.

Revisione dei prezzi

TAR CAMPANIA – NAPOLI – sentenza 22 ottobre 2014* (sul termine di prescrizione del diritto alla revisione dei prezzi negli appalti pubblici e sulla spettanza o meno della revisione ove le parti abbiano rinnovato il contratto di appalto).

Legge Pinto: l’equo indennizzo spetta anche al soccombente?

CORTE COSTITUZIONALE – ordinanza 22 ottobre 2014* (sulla q.l.c. dell’art. 2-bis della cd. legge Pinto nella parte in cui, disciplinando la misura dell’indennizzo, non prevede alcuna misura per un’equa riparazione in favore della parte che, nel processo presupposto, sia risultata interamente soccombente).

Cessazione dell’attività o decadenza dell’autorizzazione di una SOA

TAR LAZIO – ROMA – sentenza 20 ottobre 2014* (sull’interpretazione della disciplina prevista dal D.P.R. n. 207 del 2010 nel caso di cessazione dell’attività o decadenza dell’autorizzazione di una SOA e di inutile decorso del termine di 30 giorni per designare altra SOA cui trasferire la documentazione).

Obbligo per le ASL di rivolgersi alla CONSIP

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. III – sentenza 22 ottobre 2014* (sull’applicabilità anche alle AA.SS.LL. dell’obbligo ex D.L. n. 95/2012 di rivolgersi alla CONSIP per gli affidamenti di lavori, forniture e servizi e sulla revoca di una gara per osservare tale obbligo), con 5 documenti correlati.

Discordanza tra cifre e lettere nelle offerte

TAR SICILIA – PALERMO – sentenza 17 ottobre 2014* (quale criterio seguire nel caso di discordanza tra cifre e lettere nell’offerta: quello del R.D. n. 827/1924, che preferisce l’offerta più vantaggiosa per la P.A. o quello del D.P.R. n. 207/2010, che dà la preferenza al ribasso percentuale indicato in lettere?), con 6 documenti correlati.

Lotta alla ludopatia

TAR EMILIA ROMAGNA – BOLOGNA – sentenza 20 ottobre 2014* (sulla illegittimità, per incompetenza, di una delibera con la quale il Consiglio comunale ha disposto il divieto di apertura di sale da gioco entro il raggio di 500 metri da siti sensibili quali scuole, asili ospedali e case di cura).

Accordi per la cessione volontaria

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. IV – sentenza 21 ottobre 2014* (sulla natura di accordi per la cessione volontaria nei quali si prevede l’immediata immissione in possesso dei beni e l’accettazione della indennità proposta e sugli adempimenti che vanno osservati dalla P.A. nel caso di loro inosservanza).

Nozione di centro abitato e legge-ponte

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. IV – sentenza 21 ottobre 2014* (sulla nozione di centro abitato rilevante sotto il profilo urbanistico e sulla necessità o meno di titolo autorizzativo per un immobile realizzato prima dell’entrata in vigore della cd. legge-ponte, ma che ricadeva già in zona ricompresa nel centro abitato), con un documento correlato.

Avvalimento e certificazione di qualità

TAR LOMBARDIA – MILANO – sentenza 20 ottobre 2014* (sulle condizioni che debbono sussistere per comprovare  il possesso della certificazione di qualità mediante l’istituto dell’avvalimento ex art. 49 del codice dei contratti pubblici).

Vendita abusiva di sigarette da parte di un bar

TAR CAMPANIA – NAPOLI – sentenza 16 ottobre 2014* (sulla legittimità o meno del provvedimento con il quale è stata disposta la chiusura di un bar per la riscontrata detenzione abusiva, a fini della vendita, di sigarette senza autorizzazione).

Rapporti tra ricorso principale ed incidentale ed iscrizione alla Camera di commercio

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. VI – sentenza 20 ottobre 2014* (sull’impossibilità di esaminare congiuntamente il ricorso principale e quello incidentale nel caso di gara con tre concorrenti ammessi e sulla necessità o meno della iscrizione alla Camera di commercio per una determinata attività nel caso in cui l’attività stessa rientri nell’oggetto sociale).

Diritto di accesso (al tema di italiano del proprio figlio)

TAR PUGLIA – LECCE – sentenza 20 ottobre 2014* (sulla sussistenza o meno del diritto di un genitore di ottenere copia di un tema di italiano della propria figlia minorenne, promossa a pieni voti), con un documento correlato.

Estensione del vincolo indiretto

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. VI – sentenza 20 ottobre 2014* (sulla legittimità o meno del decreto con il quale si è apposto il vincolo indiretto sullo “specchio d’acqua prospiciente il centro storico di Otranto”).

Sottoscrizione del ricorso

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. IV – sentenza 13 ottobre 2014* (sull’inammissibilità del ricorso giurisdizionale sottoscritto dal solo domiciliatario).

Istituzione di nuove farmacie ex art. 11 del D.L. n. 1/2012

TAR LOMBARDIA – MILANO – sentenza 17 ottobre 2014* (sulle diverse competenze dei Comuni e delle Regioni in materia di farmacie a seguito dell’art. 11 del D.L. n. 1/2012 e sulla possibilità per i Comuni di istituire nuove farmacie fino a quando non sia esercitato il potere sostitutivo regionale).

Incompatibilità per lite pendente

TAR LOMBARDIA – BRESCIA – sentenza 16 ottobre 2014* (sulla sussistenza o meno della incompatibilità per lite pendente nel caso in cui il Sindaco abbia una lite giudiziale connessa all’esercizio del pregresso mandato di Consigliere comunale), con 11 documenti correlati.

Principio della tassatività delle cause di esclusione dalle gare

TAR SARDEGNA – sentenza 17 ottobre 2014* (sulle clausole escludenti che, in base al principio di tassatività delle cause di esclusione, possono essere inserite nei bandi di gara).

Autonomia degli avvocati degli Enti pubblici

TAR BASILICATA – sentenza 11 ottobre 2014* (sulla posizione di autonomia ed indipendenza dalla politica e dall’apparato amministrativo che va assicurata agli avvocati degli enti pubblici e sulla legittimità o meno di alcune norme del regolamento di disciplina dell’Ufficio Legale della Regione), con 11 documenti correlati.

Centrale unica di committenza

TAR ABRUZZO – L’AQUILA  – sentenza 16 ottobre 2014* (sulla ammissibilità o meno di un ricorso avverso la esclusione da una gara che sia stato notificato soltanto al Comune e non anche alla Centrale unica di committenza che ha adottato il provvedimento di esclusione).