La ripetizione delle somme corrisposte ai dipendenti pubblici

n. 4/2017 | 14 aprile 2017 | © Copyright | - Articoli e note, Pubblico impiego | Torna indietro More

RICCARDO NOBILE, L’indebito oggettivo per le somme erroneamente corrisposte al dipendente pubblico e l’irrilevanza della buona fede dell’accipiens: la sentenza della Corte di cassazione, Sez. lavoro, 20 febbraio 2017, n. 4323*.


ATTENZIONE: questa pagina è riservata agli abbonati. Per accedere ad essa, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle. Per attivare un abbonamento, clicca qui.

Autenticazione
 Ricordami