La ripetizione delle somme corrisposte ai dipendenti pubblici

n. 4/2017 | 14 aprile 2017 | © Copyright | - Articoli e note, Pubblico impiego | Torna indietro More

RICCARDO NOBILE, L’indebito oggettivo per le somme erroneamente corrisposte al dipendente pubblico e l’irrilevanza della buona fede dell’accipiens: la sentenza della Corte di cassazione, Sez. lavoro, 20 febbraio 2017, n. 4323*.


ATTENZIONE: questa pagina è riservata agli abbonati. Per accedere ad essa, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle. Per attivare un abbonamento, clicca qui. Per contattarci al fine di chiedere informazioni, clicca qui.

Autenticazione
 Ricordami