Accorpamento di due distinti servizi in unico lotto

n. 4/2017 | 9 aprile 2017 | © Copyright | - Giurisprudenza, Contratti della p.a. | Torna indietro More

TAR LAZIO – ROMA – sentenza 6 aprile 2017* (sull’illegittimità, ai sensi del nuovo codice degli appalti, del bando di gara che prevede in un unico lotto due distinti servizi senza alcuna motivazione e richiedendo gli stessi requisiti).


ATTENZIONE: questa pagina è riservata agli abbonati. Per accedere ad essa, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle. Per attivare un abbonamento, clicca qui.

Autenticazione
 Ricordami