A Firenze trionfa la lobby delle slot machines

TAR TOSCANA – sentenza 17 marzo 2017* (ritiene illegittima l’ordinanza del Sindaco di Firenze che aveva ridotto gli orari di apertura degli esercizi nei quali sono presenti slot e videolottery per la mancanza di “precisi studi scientifici relativi all’ambito territoriale di riferimento”), con 10 documenti correlati.


ATTENZIONE: questa pagina è riservata agli abbonati. Per accedere ad essa, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle. Per attivare un abbonamento, clicca qui.

Autenticazione
 Ricordami