Inammissibile il ricorso avverso il quesito referendario

TAR LAZIO – ROMA – sentenza 20 ottobre 2016* (dichiara inammissibile per difetto assoluto di giurisdizione il ricorso avverso il quesito del referendum costituzionale confermativo, essendo stato il quesito stesso formulato dall’Ufficio Centrale presso la Suprema Corte di Cassazione).


ATTENZIONE: questa pagina è riservata agli abbonati. Per accedere ad essa, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle. Per attivare un abbonamento, clicca qui.

Autenticazione
 Ricordami