La rinuncia alla nomina a Consigliere comunale è per sempre

n. 3/2015 | 19 Marzo 2015 | © Copyright | - Giurisprudenza, Comune e Provincia | Torna indietro More

TAR PUGLIA – LECCE – sentenza 17 marzo 2015*  (sulla illegittimità di una delibera con la quale il Consiglio comunale ha disposto la surroga di un consigliere comunale, a seguito di dimissioni di un consigliere comunale, ove il nuovo amministratore nominato abbia in precedenza rinunciato alla nomina).


ATTENZIONE: questa pagina è riservata agli abbonati. Per accedere ad essa, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle. Per attivare un abbonamento, clicca qui. Per contattarci al fine di chiedere informazioni, clicca qui.

Autenticazione
 Ricordami