Competenza territoriale inderogabile del TAR Lazio

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 6 giugno 2014* (ritiene infondata la q.l.c. degli artt. 14 e 135, comma 1, lettera p), del c.p.a. nella parte in cui prevedono la competenza funzionale inderogabile del TAR Lazio, sede di Roma, sui provvedimenti dell’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati), con un documento correlato.


ATTENZIONE: questa pagina è riservata agli abbonati. Per accedere ad essa, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle. Per attivare un abbonamento, clicca qui.

Autenticazione
 Ricordami