Dichiarazione relativa al requisito della moralità professionale ed avvalimento

n. 3/2014 | 21 Marzo 2014 | © Copyright | - Giurisprudenza, Contratti della p.a. | Torna indietro More

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 17 marzo 2014* (sulla necessità o meno di rendere nelle gare la dichiarazione relativa al requisito della moralità professionale nel caso di cessione di azienda a seguito di concordato preventivo e di procuratori “ad negotia”, sull’istituto della cooptazione dell’impresa minore e sull’ammissibilità o meno dell’avvalimento frazionato e dell’avvalimento plurimo).


ATTENZIONE: questa pagina è riservata agli abbonati. Per accedere ad essa, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle. Per attivare un abbonamento, clicca qui. Per contattarci al fine di chiedere informazioni, clicca qui.

Autenticazione
 Ricordami