Commissioni dei concorsi pubblici

n. 3/2012 | 13 marzo 2012 | © Copyright | - Giurisprudenza, Concorso | Torna indietro More

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 9 marzo 2012* (sull’individuazione degli atti per i quali occorre la presenza di tutti i componenti della commissione di concorso, a pena di illegittimità, e di quelli invece che possono essere compiuti in presenza soltanto di alcuni di essi o essere delegati ad un componente; fattispecie relativa ad un componente arrivato in ritardo alla seduta di determinazione dei quesiti da porre ai candidati), con 4 documenti correlati.


ATTENZIONE: questa pagina è riservata agli abbonati. Per accedere ad essa, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle. Per attivare un abbonamento, clicca qui.

Autenticazione
 Ricordami