RSS Regioni

Trattamento economico degli avvocati degli enti pubblici

TAR LIGURIA – sentenza 26 luglio 2016* (sull’illegittimità di norme regolamentari che, in pretesa applicazione dell’art. 9 del d.l. 90/14, hanno ridotto il trattamento economico degli Avvocati dipendenti dalla Regione, con norme che riguardano le c.d. “propine”, la imposizione di un tetto massimo e l’attribuzione al direttore generale di un controllo al riguardo).

Leggi n. 7/2016 |

Consigli regionali in regime di prorogatio

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 1° luglio 2016* (sui limiti dei poteri dei Consigli regionali che si trovano in regime di prorogatio).

Leggi n. 7/2016 |

Norme di attuazione dello Statuto speciale della Sardegna

DECRETO LEGISLATIVO 9 giugno 2016, n. 114 (in G.U. n. 148 del 27 giugno 2016; in vigore dal 12 luglio 2016) – Norme di attuazione dell’articolo 8 dello Statuto speciale della Regione autonoma della Sardegna – legge costituzionale 26 febbraio 1948, n. 3, in materia di entrate erariali regionali. (16G00123)

Leggi n. 6/2016 |

Dipendenti pubblici nominati assessori regionali

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. I – parere 24 giugno 2016* (sull’estensibilità o meno ai dipendenti pubblici nominati Assessori regionali ma che non sono anche Consiglieri regionali della disciplina prevista dall’art. 68 del D.L.vo n. 165 del 2001 che prevede l’obbligatorio collocamento in aspettativa dei Consiglieri regionali).

Leggi n. 6/2016 |

Tetti retributivi applicabili anche alle Regioni

TAR CAMPANIA – sentenza 16 giugno 2016* (sulla necessità di applicare – anche in difetto di espresso recepimento – i tetti retributivi previsti dalla legge n. 214/2011 e dal d.l. n. 66/2014 anche alle Regioni; fattispecie relativa ad Avvocato dello Stato che aveva svolto l’incarico di Capo di Gabinetto del Presidente della Regione Caldoro).

Leggi n. 6/2016 |

Nessun doppio premio di maggioranza nella Regione Liguria

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 21 aprile 2016* (sulle ragioni per le quali – respingendo le tesi della Lega Nord e del Governatore Toti – è stata ritenuta inapplicabile l’attribuzione alla lista risultata vincitrice delle elezioni regionali in Liguria di un doppio premio di maggioranza).

Leggi n. 4/2016 |

Perequazione urbanistica e norme di principio statali in materia urbanistica

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 5 aprile 2016* (nell’affermare che, in materia di legislazione concorrente e, segnatamente, in materia urbanistica, lo Stato può anche emanare norme di principio che non abbisognino di specifiche disposizioni attuative, dichiara infondata la q.l.c. dell’art. 3 bis del T.U. edilizia introdotto dal decreto legge “sblocca Italia” sulla disciplina applicabile nelle more […]

Leggi n. 4/2016 |

Vietati i limiti di spesa alle Regioni di durata indeterminata

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 24 marzo 2016* (sulle due condizioni che debbono coesistere per ritenere legittime le disposizioni statali che impongono limiti di spesa alle Regioni; dichiara illegittima una norma del D.L. n. 66 del 2014 nella parte in cui prevede la riduzione dell’importo dei contratti di locazione passiva delle Regioni non in via temporanea […]

Leggi n. 3/2016 |

Regime di “prorogatio” previsto per i Consigli regionali

TAR VENETO – sentenza 11 marzo 2016* (sugli atti che i Consigli regionali possono legittimamente adottare allorchè siano in regime di “prorogatio”; annulla la delibera di approvazione da parte del Consiglio regionale del Veneto del Piano regionale di gestione dei rifiuti urbani e speciali adottata in regime di “prorogatio”).

Leggi n. 3/2016 |

Le spese ingiustificate dei Consiglieri regionali (per centri estetici ed altro)

CORTE DEI CONTI, SEZ. GIUR. REGIONE SICILIA – sentenza 16 febbraio 2016*, con commento di MASSIMO PERIN, Le spese sostenute dai gruppi consiliari regionali devono rispettare il vincolo pubblico impresso e devono essere rigorosamente giustificate.

Leggi n. 3/2016 |

Stabilizzazione del personale precario

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 25 febbraio 2016* (dichiara illegittima una norma della Regione Puglia che estendeva le procedure di stabilizzazione del personale precario anche alle agenzie regionali, agli enti, all’Autorità di bacino e alle società in house della medesima Regione).

Leggi n. 2/2016 |

Quote rosa anche nei Consigli regionali

LEGGE 15 febbraio 2016, n. 20 (in G.U. n. 46 del 25 febbraio 2016; in vigore dal 26 febbraio 2016) – Modifica all’articolo 4 della legge 2 luglio 2004, n. 165, recante disposizioni volte a garantire l’equilibrio nella rappresentanza tra donne e uomini nei consigli regionali. (16G00028)

Leggi n. 2/2016 |

FREE – Quote rosa nei Consigli regionali

LEGGE concernente “Modifica all’articolo 4 della legge 2 luglio 2004, n. 165, recante disposizioni volte a garantire l’equilibrio nella rappresentanza tra donne e uomini nei consigli regionali” (testo trasmesso dal Senato il 9 settembre 2015 ed approvato in via definitiva dalla Camera dei deputati il 3 febbraio 2016).

Leggi n. 2/2016 |

Limiti del legislatore statale nelle materie di legislazione concorrente

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 21 gennaio 2016* (sulle condizioni necessarie affinchè lo Stato, nelle materie di legislazione concorrente, attribuisca funzioni amministrative a livello centrale ed al tempo stesso ne regoli l’esercizio; dichiara illegittime alcune norme in materia di trasporti ferroviari ed aerei contenute nel d.l. n. 133 del 2014 – c.d. “sblocca Italia”, nella parte […]

Leggi n. 1/2016 |

Riduzione dei vitalizi agli ex Consiglieri regionali

TAR VENETO – sentenza 4 dicembre 2015* (sul giudice  – GA, GO oppure Corte dei Conti – competente a decidere un ricorso proposto da ex consiglieri regionali avverso la deliberazione con la quale la Regione Veneto ha disposto la riduzione dell’importo lordo mensile del vitalizio), con 3 documenti correlati.

Leggi n. 12/2015 |

Le spese extraistituzionali dei consiglieri regionali

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 19 novembre 2015* – Red. Coraggio (sul controllo della Corte dei conti sulle spese dei gruppi consiliari regionali che esulano dai fini istituzionali e sul delicato rapporto tra notizie o dati acquisiti in sede di controllo ed azione di responsabilità).

Leggi n. 11/2015 |

Il difficile equilibrio della finanza delle Regioni (d.l. salva-Regioni)

DECRETO-LEGGE 13 novembre 2015, n. 179 (in G.U. n. 266 del 14 novembre 2015; in vigore dal 15 novembre 2015) –  Disposizioni urgenti in materia di contabilità e di concorso all’equilibrio della finanza pubblica delle Regioni; v. anche il testo .pdf con le tabelle*.

Leggi n. 11/2015 |

Collegio dei revisori contabili nelle Regioni

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 11 novembre 2015* (dichiara illegittima una norma della Regione Calabria che prevedeva che i membri del Collegio dei revisori contabili fossero nominati dall’assemblea legislativa regionale, piuttosto che estratti a sorte come previsto dal d.l. n. 138 del 2011).

Leggi n. 11/2015 |

Assegno vitalizio mensile per i Consiglieri regionali

TAR FRIULI VENEZIA GIULIA – sentenza 10 novembre 2015* (sulla natura giuridica dell’assegno vitalizio mensile previsto per i Consiglieri regionali e sul giudice competente a decidere una controversia relativa ad una delibera del CdP che ha ridotto il loro ammontare), con 2 documenti correlati.

Leggi n. 11/2015 |

Interdizione nei confronti del Presidente Reg. Calabria Oliverio

ordinanza 5 novembre 2015* (sospende l’efficacia del provvedimento con il quale al Presidente della Regione Calabria è stata irrogata la sanzione dell’interdizione a conferire incarichi amministrativi per tre mesi ai sensi del D.L.vo n. 39 del 2013).

Leggi n. 11/2015 |

I bilanci truccati della Regione Piemonte (e non solo)

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 23 luglio 2015* (le ragioni per le quali sono state ritenute fondate le q.l.c. sollevate dalla Corte dei Conti in sede di giudizio di parificazione del bilancio di previsione per l’anno finanziario 2013 e bilancio pluriennale per gli anni finanziari 2013/2015 della Regione Piemonte, nella parte in cui hanno utilizzato le […]

Leggi n. 9/2015 |

No alla riduzione delle somme assegnate alle Province (il flop della legge Delrio)

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 24 luglio 2015* (dichiara illegittime alcune norme della Regione Piemonte che, in sede di bilancio di previsione, hanno previsto una notevole riduzione – del 50% rispetto all’anno precedente – degli stanziamenti destinati alle Province, pregiudicando lo svolgimento delle relative funzioni, che sono rimaste invariate).

Leggi n. 8/2015 |

Decadenza automatica dei revisori dei conti

TAR CALABRIA – CATANZARO – ordinanza 29 luglio 2015* (solleva q.l.c. della L. reg. Calabria n. 15 del 2014, che prevede la decadenza automatica dei revisori dei conti prima della scadenza del termine prestabilito); v. anche in arg. da ult. TAR SARDEGNA, sentenza 20 luglio 2015*.

Leggi n. 7/2015 |

Inapplicabile lo spoils system agli organi di controllo

TAR SARDEGNA – sentenza  20 luglio 2015* (sulla necessità di assicurare l’indipendenza degli organi tecnici dagli organi politici e sull’impossibilità di applicare le norme sullo spoils system – previste in Sardegna dalla L. reg. n. 11 del 1995 – ad un Collegio dei revisori dei conti).

Leggi n. 7/2015 |

Leggi regionali approvate in regime di “prorogatio”

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 15 luglio 2015* (nel ribadire i limiti che i Consigli regionali incontrano allorché approvano leggi in regime di “prorogatio”, dichiara illegittima una legge della Regione Abruzzo approvata in regime di “prorogatio”, in assenza del necessario presupposto della necessità ed urgenza).

Leggi n. 7/2015 |

Pasticci legislativi della Regione Campania

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 25 giugno 2015* (dichiara illegittime una serie di norme della Regione Campania riguardanti: a) la previsione dell’attività di guida archeologica subacquea; b) l’attività di interprete turistico; c) la gestione del servizio idrico integrato; d) la proroga della concessione di acque termominerali).

Leggi n. 6/2015 |

Referendum sull’indipendenza del Veneto

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 25 giugno 2015* (dichiara illegittima una legge delle Regione Veneto che intendeva indire un referendum consultivo sul seguente quesito: “Vuoi che il Veneto diventi una Repubblica indipendente e sovrana?”).

Leggi n. 6/2015 |

Controlli sulle leggi della Regione Sicilia

CORTE COSTITUZIONALE – ordinanza 15 giugno 2015* (ricorda che, a seguito della sentenza della stessa Corte n. 255 del 2014, il controllo sulle leggi adottate dall’Assemblea regionale siciliana è successivo, onde il Commissario dello Stato non può impugnare una legge adottata dall’ARS ma non pubblicata).

Leggi n. 6/2015 |

Controlli della Corte dei conti sulle spese dei gruppi consiliari delle Regioni

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 9 giugno 2015* (affermando che i gruppi consiliari dei Consigli regionali sono organi politici e che la loro attività di “maneggio del denaro” è marginale, ritene che – prima del D.L. n. 174 del 2012 – la prassi non ha mai conosciuto l’esercizio della giurisdizione di conto nei confronti dei presidenti […]

Leggi n. 6/2015 |

Riduzione dei vitalizi dei Consiglieri regionali

TAR LAZIO – ROMA – ordinanza 15 maggio 2015* (ritiene inammissibile, per difetto di giurisdizione, l’istanza di sospensione dell’efficacia degli atti che, nella Regione Lazio, hanno ridotto i vitalizi concessi ai Consiglieri regionali).

Leggi n. 5/2015 |

La “captatio benevolentiae” prima delle elezioni

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 15 maggio 2015* (sui limiti previsti per il potere legislativo dei Consigli regionali in regime di “prorogatio”, al fine di evitare una “captatio benevolentiae” nei confronti degli elettori; dichiara illegittima una legge della Regione Abruzzo adottata in regime di “prorogatio”).

Leggi n. 5/2015 |

Relazioni sindacali nel comparto Regioni ed Autonomie Locali

ISIDORA BLUMENTHAL, La fine della concertazione nell’attuale sistema di relazioni sindacali del comparto Regioni e Autonomie Locali*.

Leggi n. 4/2015 |

Poteri dei Consigli regionali in regime di “prorogatio”

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 25 marzo 2015* (sui limiti dei poteri dei Consigli regionali in regime di “prorogatio” nel periodo antecedente le elezioni, al fine di evitare possibili forme di “captatio benevolentiae” nei confronti degli elettori; dichiara illegittima una legge della Regione Abruzzo).

Leggi n. 3/2015 |

Somme spettanti alla Regione Sardegna

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 12 marzo 2015* (dichiara illegittima una norma della Regione Sardegna secondo cui, nelle entrate spettanti alla Regione, sono comprese anche le imposte di fabbricazione, su tutti i prodotti che ne siano gravati, generati nel territorio regionale anche se riscosse nel restante territorio dello Stato).

Leggi n. 3/2015 |

Illegittimo lo “spoils system” per i dirigenti non apicali

CASSAZIONE, SEZ. LAVORO – sentenza 10 febbraio 2015* (sull’illegittimità dell’applicazione delle norme sullo “spoils system” previste nella Regione Abruzzo anche nei confronti dei dirigenti non apicali).

Leggi n. 2/2015 |

Anche la Corte di Appello di Bari solleva q.l.c. della legge Severino

CORTE DI APPELLO DI BARI, SEZ. I CIVILE – ordinanza 29 gennaio 2015* (solleva questione di legittimità costituzionale di alcune disposizioni del D.L.vo n. 235 del 2012 – cd. legge Severino e della legge delega n. 190 del 2012; sospende l’efficacia di un D.P.C.M. che, a seguito di una condanna non definitiva relativi a fatti […]

Leggi n. 1/2015 |

Ristrutturazione edilizia mediante demolizione e ricostruzione

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 20 novembre 2014* (sulla q.l.c. di una legge della Regione Veneto che, nel disciplinare la ristrutturazione di edifici in aree dichiarate ad alta pericolosità idraulica e idrogeologica, non prevede il limite del rispetto della sagoma dell’edificio preesistente).

Leggi n. 11/2014 |

Aboliti i controlli preventivi sulle leggi della Regione Sicilia

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 13 novembre 2014* – Red. Mattarella (dopo aver premesso che il sistema di controllo vigente per le leggi della Regione siciliana si configura come preventivo, estende alla Regione stessa il sistema del controllo successivo previsto per le Regioni a statuto ordinario, maggiormente rispettoso dell’autonomia regionale).

Leggi n. 11/2014 |

Autonomia degli avvocati degli Enti pubblici

TAR BASILICATA – sentenza 11 ottobre 2014* (sulla posizione di autonomia ed indipendenza dalla politica e dall’apparato amministrativo che va assicurata agli avvocati degli enti pubblici e sulla legittimità o meno di alcune norme del regolamento di disciplina dell’Ufficio Legale della Regione), con 11 documenti correlati.

Leggi n. 10/2014 |

Competenza in materia di smaltimento delle rocce e terre da scavo

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 10 ottobre 2014* (sulle legittimità o meno della delibera della Regione Veneto che ha disciplinato le procedure per la gestione delle terre e rocce da scavo provenienti da cantieri di piccole dimensioni).

Leggi n. 10/2014 |

Revoca del vice Presidente della Giunta e degli Assessori regionali

TAR TOSCANA – sentenza 23 settembre 2014* (sulla legittimità o meno della revoca dell’incarico, disposta dal Presidente della Regione, nei confronti del vice Presidente della Giunta e di alcuni Assessori, per valutazioni politiche e per rilanciare l’azione di governo), con 5 documenti correlati.

Leggi n. 9/2014 |

Elezioni per il rinnovo del Consiglio regionale della Calabria

TAR CALABRIA – CATANZARO – ordinanza 4 settembre 2014* (ordina in via cautelare al Vice Presidente della Giunta Regionale della Calabria di adottare il provvedimento di indizione delle consultazione elettorali regionali entro dieci giorni), con commento di VALERIO ZICARO, In Calabria finalmente si vota? Osservazioni a primissima lettura sulla recente ordinanza del T.A.R. Calabria – Catanzaro.

Leggi n. 9/2014 |

Il controllo della Corte dei conti sulle gestioni regionali

VITTORIO RAELI, Il controllo della Corte dei conti sulle gestioni regionali e l’attività di controllo della Sezione regionale Puglia*.

Leggi n. 7/2014 |

Maxi-ristrutturazione delle operazioni di indebitamento delle Regioni (per 16,6 miliardi di euro e 2 miliardi di dollari)

MINISTERO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE – DECRETO 10 luglio 2014* (in G.U. n. 160 del 12 luglio 2014) – Individuazione delle operazioni di indebitamento delle regioni ammesse alla ristrutturazione, ai sensi dell’articolo 45, comma 10, del decreto-legge 24 aprile 2014, n. 66, convertito, con modificazioni, dalla legge 23 giugno 2014, n. 89, con nota di […]

Leggi n. 7/2014 |

Competenza legislativa statale in materia ambientale

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 11 luglio 2014* (sulla competenza legislativa statale in materia ambientale ed in particolare in materia di valutazione ambientale strategica – VAS; dichiara illegittime alcune norme della Regione Piemonte in materia che limitavano il campo di applicazione della disciplina statale contenuta nel d.lgs. n. 152 del 2006 e che non prevedevano, in […]

Leggi n. 7/2014 |

Istituto della “prorogatio” e principio della “prescadenza” – nei 45 giorni antecedenti le elezioni – dei Consigli Regionali

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 23 giugno 2014* – Pres. e Red. Cassese (sui limiti di applicabilità dell’istituto della “prorogatio” dei Consigli regionali e sul principio della “prescadenza” dei medesimi Consigli previsto in origine dall’art. 3 della L. n. 108 del 1968 per limitare la “captatio benevolentiae” dell’elettorato nel periodo dei 45 giorni prima delle elezioni […]

Leggi n. 6/2014 |

Controlli sulle leggi della Regione siciliana

CORTE COSTITUZIONALE – ordinanza 7 maggio 2014* (solleva innanzi a sé la q.l.c. dell’art. 31, comma 2, della legge n. 87 del 1953, nella parte in cui prevede una particolare forma di controllo da parte dello Stato sulle leggi della Regione Siciliana, non conforme all’art. 10 della legge cost. n. 3 del 2001, di riforma […]

Leggi n. 5/2014 |

Ripartizione dei proventi dell’IVA

D.P.C.M. 10 febbraio 2014* (in G.U. n. 95 del 24 aprile 2014) – Determinazione delle quote di compartecipazione regionale all’IVA, previste dall’articolo 2, comma 4, del decreto legislativo 18 febbraio 2000, n. 56, per l’anno 2012 (v. anche il testo in formato .pdf*).

Leggi n. 4/2014 |

Attestazioni SOA anche per opere private

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 16 aprile 2014* (sull’estensione della competenza legislativa statale in materia di tutela della concorrenza e dell’ordinamento civile; dichiara illegittima una norma della Regione Umbria che imponeva, agli esecutori dei lavori di ripristino di immobili di proprietà privata danneggiati dal sisma del 15 dicembre 2009, di essere in possesso dell’attestazione SOA richiesta […]

Leggi n. 4/2014 |

Riduzione del numero dei consiglieri e degli assessori regionali

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 6 marzo 2014* (sull’impossibilità per le Regioni di disattendere i criteri di rideterminazione del numero dei consiglieri e degli assessori regionali previsti dal D.L. n. 138 del 2011; dichiara illegittime alcune norme della Regione Calabria in materia che praticano uno “sconto” del 50% sulla riduzione prevista per i consiglieri regionali).

Leggi n. 3/2014 |