RSS Contributi e provvidenze

Illegittimo il DPCM sull’ISEE

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. IV – sentenza 29 febbraio 2016* (confermando la sentenza del T.A.R. Lazio in precedenza pubblicata, dichiara illegittimo il D.P.C.M. 5 dicembre 2013 n. 159, recante il Regolamento concernente la revisione delle modalità di determinazione e i campi di applicazione dell’Indicatore della situazione economica equivalente – ISEE, nella parte in cui prevede […]

Leggi n. 3/2016 |

Contributi per manifestazioni culturali

MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI E DEL TURISMO – CIRCOLARE 10 febbraio 2016, n. 101/2016 (in G.U. n. 40 del 18 febbraio 2016; in vigore in pari data) – Interventi in materia di Comitati nazionali per le celebrazioni, le ricorrenze o le manifestazioni culturali ed edizioni nazionali. (16A01357)

Leggi n. 2/2016 |

Mancato utilizzo del conto dedicato

TAR CAMPANIA – SALERNO – sentenza 13 gennaio 2016* (sul giudice competente a decidere una controversia in tema revoca e recupero parziale di un contributo concesso in conto capitale, per la violazione, da parte del concessionario, dell’obbligo di far transitare su un conto dedicato tutte le somme relative all’investimento).

Leggi n. 1/2016 |

Annullamento in via di autotutela di una gara per un finanziamento pubblico

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 30 dicembre 2015* (sull’annullamento in via di autotutela di una gara per un finanziamento pubblico e sulla necessità, di regola, che la ditta interessata partecipi alla gara per riconoscere la sua legittimazione all’impugnazione).

Leggi n. 12/2015 |

Giurisdizione in materia di contributi pubblici

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 30 dicembre 2015* (sul giudice competente a decidere una controversia in tema revoca e recupero, mediante ordinanza ingiunzione, di un contributo regionale all’edilizia convenzionata).

Leggi n. 12/2015 |

Giurisdizione in materia di revoca di finanziamenti pubblici

CASSAZIONE, SEZ. UNITE CIVILI – ordinanza 15 dicembre 2015* (sui criteri per determinare il giudice competente a decidere le controversie in materia di contributi e finanziamenti pubblici ed in particolare su quello competente a decidere un ricorso avverso la revoca di un finanziamento pubblico).

Leggi n. 12/2015 |

Convertito il D.L. recante disposizioni in materia economico-sociale

LEGGE 29 novembre 2015, n. 189* (in G.U. n. 279 del 30 novembre 2015; in vigore dal 1° dicembre 2015) – Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 1° ottobre 2015, n. 154, recante disposizioni urgenti in materia economico-sociale  (con in calce il testo coordinato; v. anche il testo coordinato in formato .pdf*).

Leggi n. 11/2015 |

Interventi nel territorio (per 900 milioni di €)

DECRETO-LEGGE 25 novembre 2015, n. 185 (in G.U. n. 275 del 25 novembre 2015; in vigore in pari data) – Misure urgenti per interventi nel territorio; v. anche il testo in formato .pdf, con le tabelle*.

Leggi n. 11/2015 |

Difetto di giurisdizione (per l’elargizione prevista per le vittime della mafia)

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. III – sentenza 17 novembre 2015* (sulle diverse modalità con le quali può essere rilevato il difetto di giurisdizione in primo grado ed in grado di appello e sulla giurisdizione dell’A.G.O. per le controversie relative all’elargizione prevista in favore delle vittime della delinquenza mafiosa dalla legge n. 302 del 1990).

Leggi n. 11/2015 |

Giurisdizione in materia di revoca di contributi pubblici

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 28 ottobre 2015* (sui criteri di riparto della giurisdizione in materia di revoca di contributi e sovvenzioni pubbliche).

Leggi n. 10/2015 |

Giurisdizione in materia di revoca di finanziamenti pubblici

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. VI – sentenza 30 settembre 2015* (sul giudice competente a decidere una controversia relativa ad un provvedimento con il quale la P.A. ha provveduto a revocare un contributo od un finanziamento pubblico).

Leggi n. 9/2015 |

Informative antimafia interdittive

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. III – sentenza 16 settembre 2015* (sui presupposti per l’emissione di informative antimafia interdittive ed in particolare sulla legittimità o meno di una informativa che fa riferimento a rapporti di parentela con personaggi indiziati di appartenenza mafiosa).

Leggi n. 9/2015 |

Agevolazioni per l’autoimprenditorialità e l’autoimpiego

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO – DECRETO 8 luglio 2015, n. 140 (in G.U. n. 206 del 5 settembre 2015; in vigore dal 20 settembre 2015) – Regolamento recante criteri e modalità di concessione alle agevolazioni di cui al capo 0I del titolo I del decreto legislativo 21 aprile 2000, n. 185. (15G00154)

Leggi n. 9/2015 |

Informative antimafia in agricoltura

TAR LAZIO – ROMA – sentenza 30 giugno 2015* (sulla legittimità del provvedimento con il quale si nega una indennità per l’agricoltura – nella specie per la lotta alla brucellosi bovina – sulla base di una informativa antimafia e sull’applicabilità dell’esenzione dall’applicazione dell’informativa prefettizia antimafia prevista dal D.P.R. n. 252 del 1998 alle sole attività […]

Leggi n. 7/2015 |

Giurisdizione in materia di contributi pubblici

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. VI – sentenza 14 aprile 2015* (pur rifacendosi ai criteri generali individuati dall’Adunanza Plenaria del CdS con sentenza n. 6/2014, precisa le ipotesi in cui è individuabile la giurisdizione del G.A. per le controversie in materia di concessione e revoca di contributi pubblici ove il procedimento sia particolarmente complesso).

Leggi n. 4/2015 |

Imprese a forte consumo di energia

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. VI – ordinanza 15 aprile 2015* (rimette alla Corte di Giustizia U.E. alcune questioni pregiudiziali circa la compatibilità con le direttive comunitarie di incentivi ed agevolazioni previsti per le imprese a forte consumo di energia).

Leggi n. 4/2015 |

Incentivazione della natalità in Italia (80 euro mensili per bebè)

D.P.C.M. 27 febbraio 2015 (in G.U. n. 83 del 10 aprile 2015) – Disposizioni necessarie per l’attuazione dell’articolo 1, comma 125, della legge 23 dicembre 2014, n. 190 … che prevede un assegno al fine di incentivare la natalità e contribuire alle spese per il suo sostegno.

Leggi n. 4/2015 |

Convertito il D.L. “salva ILVA”

LEGGE 4 marzo 2015, n. 20 (in G.U. n. 53 del 5 marzo 2015) – Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 5 gennaio 2015, n. 1, recante disposizioni urgenti per l’esercizio di imprese di interesse strategico nazionale in crisi e per lo sviluppo della città e dell’area di Taranto (con in calce il testo […]

Leggi n. 3/2015 |

Pensione ed indennità per i ciechi extracomunitari

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 27 febbraio 2015* (dichiara illegittima una norma della legge finanziaria 2001 nella parte in cui subordina alla titolarità della carta di soggiorno la concessione ai ciechi extracomunitari della pensione e dell’indennità di accompagnamento).

Leggi n. 2/2015 |

Illegittimo il DPCM sull’ISEE

TAR LAZIO – ROMA – sentenza 11 febbraio 2015* (dichiara illegittime alcune norme del D.P.C.M. 5 dicembre 2013 n. 159, recante il Regolamento concernente la revisione delle modalità di determinazione e i campi di applicazione dell’Indicatore della situazione economica equivalente – ISEE).

Leggi n. 2/2015 |

Aiuti di Stato

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 7 novembre 2014* (dichiara illegittime alcune norme della Regione Abruzzo che, per la promozione e pubblicizzazione dell’Aeroporto d’Abruzzo, hanno concesso un finanziamento pari ad euro 5.573.000 per l’anno 2013, comportante un aiuto di Stato), con un documento correlato.

Leggi n. 11/2014 |

I cittadini italiani hanno minori diritti degli stranieri?

GIUDICE DI PACE DI VERBANIA – ordinanza 8 agosto 2014* (solleva q.l.c. dell’art. 1, comma 331, della L. n. 266 del 2005 – finanziaria 2006, nella parte in cui non estende anche ai cittadini italiani il beneficio della irripetibilità del cd. “bonus bebè” positivamente previsto solo in favore degli extracomunitari), con nota di DIEGO NORETTA […]

Leggi n. 9/2014 |

Incentivi per la produzione di energia da fonti rinnovabili

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. VI – ordinanza 27 agosto 2014* (solleva q.l.c. di una norma del d.lgs. n. 28 del 2011, nella parte in cui prevede una particolare sanzione nel caso di presentazione di dati o documenti non veritieri, ovvero di dichiarazioni false o mendaci, in sede di richiesta di incentivi per la produzione di […]

Leggi n. 9/2014 |

La cd. abolizione del finanziamento pubblico dei partiti

D.P.C.M. 28 maggio 2014* (in G.U. n. 162 del 15 luglio 2014) – Abolizione del finanziamento pubblico diretto, disposizioni per la trasparenza e la democraticità dei partiti e disciplina della contribuzione volontaria e della contribuzione indiretta in loro favore, ai sensi dell’articolo 12, comma 3, del decreto-legge 28 dicembre 2013 n. 149, convertito in legge, […]

Leggi n. 7/2014 |

Premi per pubblicazioni periodiche di elevato valore culturale

MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI E DEL TURISMO – CIRCOLARE 20 giugno 2014, n. 103* (in G.U. n. 159 dell’11 luglio 2014) – Norme per l’ammissione ai premi e alle menzioni speciali non accompagnate da apporto economico per pubblicazioni periodiche di elevato valore culturale.(v. anche il testo .pdf*); v. in arg. G. VIRGA, […]

Leggi n. 7/2014 |

Principio comunitario della libertà di stabilimento

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 4 luglio 2014* (sulla portata del principio comunitario della libertà di stabilimento anche secondario; dichiara illegittima una norma della Provincia autonoma di Bolzano che, in violazione di detto principio, prevedeva la concessione di contributi pubblici in favore delle imprese “con sede legale, principale e operativa nel territorio provinciale”).

Leggi n. 7/2014 |

Benefici previsti per i familiari delle vittime della criminalità organizzata

CGA, SEZ. GIURISDIZIONALE – sentenza 23 giugno 2014* (sulla q.l.c. dell’art. 2 quinques del D.L. n. 151/2008 nella parte in cui esclude dai benefici coloro che siano conviventi, parenti o affini entro il quarto grado di soggetti nei cui confronti risulti in corso un procedimento per l’applicazione o sia applicata una misura di prevenzione e […]

Leggi n. 7/2014 |

Convertito il decreto-legge su misure urgenti in favore delle popolazioni dell’Emilia-Romagna

LEGGE 26 giugno 2014, n. 93* (in G.U. n. 148 del 28 giugno 2014; in vigore dal 29 giugno 2014) – Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 12 maggio 2014, n. 74, recante misure urgenti in favore delle popolazioni dell’Emilia-Romagna colpite dal terremoto e dai successivi eventi alluvionali verificatisi tra il 17 ed il […]

Leggi n. 6/2014 |

Provvedimenti di recupero di sgravi contributivi

TAR VENETO – sentenza 23 giugno 2014* con nota di STEFANIA ANTINUCCI, Sull’accoglimento del ricorso contro il recupero di sgravi contributivi disposto dall’INPS.

Leggi n. 6/2014 |

La copertura finanziaria delle leggi

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 2 aprile 2014* (dichiara illegittime alcune norme della Regione Abruzzo che, per un contributo per una manifestazione culturale presso un Comune, prevedono che il contributo stesso venga erogato nei limiti del 50 per cento delle spese sostenute dal Comune, e quindi senza indicare, in concreto, la misura e la copertura dell’impegno […]

Leggi n. 4/2014 |

Risarcimento del danno da ritardo

TAR ABRUZZO – L’AQUILA – sentenza 19 dicembre 2013* (sulla possibilità o meno di accogliere una domanda di risarcimento del danno nei confronti di un Comune, per mancato utilizzo di un immobile danneggiato dal sisma, nel caso in cui l’Ente locale abbia portato a termine con ritardo il procedimento amministrativo avente ad oggetto la concessione di un contributo per la riparazione dell’immobile stesso).

Leggi n. 12/2013 |

Riliquidazione dei contributi comunitari

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. III – sentenza 16 dicembre 2013* (sul giudice competente a decidere una controversia relativa alla riliquidazione definitiva di un contributo comunitario – nella specie per la distillazione facoltativa “preventiva” dei vini da tavola ed al recupero delle somme, con applicazione di una sanzione).

Leggi n. 12/2013 |

Disciplina degli aiuti di Stato

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 11 dicembre 2013* (sulla nozione e sui requisiti costitutivi degli aiuti di Stato, nonché sulla competenza dei giudici nazionali in materia; dichiara illegittima una norma della Regione Abruzzo che erogava direttamente, senza alcuna preventiva notifica alla Commissione europea, un contributo di 5,5 milioni di euro per il finanziamento dell’attività di internazionalizzazione dell’aeroporto di Pescara).

Leggi n. 12/2013 |

Divieto di misure preferenziali nel campo dei finanziamenti o dei contratti pubblici

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 7 novembre 2013* (sull’illegittimità costituzionale delle norme regionali – nella specie della Regione Umbria – che prevedono canali preferenziali per la concessione di contributi o per l’affidamento di contratti della P.A., sia pure ad imprese vittime di reati di mafia e di criminalità organizzata, in violazione della normativa nazionale).

Leggi n. 11/2013 |

Trasparenza in materia di contributi pubblici

STEFANO USAI, Trasparenza in tema di concessione di sovvenzioni e contributi: è davvero obbligatorio pubblicare anche la determinazione di assegnazione?*; v. anche in arg. CIVIT – delibera 15 luglio 2013* – Oggetto: pubblicazione degli atti di concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi e attribuzione di vantaggi economici a persone fisiche ed enti pubblici e privati (artt. […]

Leggi n. 7/2013 |

Equo indennizzo per “femminicidio”

TAR LOMBARDIA – BRESCIA – sentenza 17 giugno 2013* (sulla possibilità o meno di riconoscere un equo indennizzo ai congiunti di una ragazza cui è stata tolta la vita a seguito di un gravissimo fatto delittuoso riconducibile alla nozione di “femminicidio”, in applicazione analogica delle disposizioni normative che prevedono simili indennizzi per i delitti di mafia e di terrorismo).

Leggi n. 6/2013 |

Applicabilità anche nel caso di DURC del divieto per la P.A. di chiedere atti attestati in documenti già in possesso della stessa o di altra P.A.

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 11 giugno 2013* (sull’applicabilità anche al documento unico di regolarità contributiva del principio ex art. 43 del D.P.R. 445/2000 secondo cui la P.A. non può richiedere atti o certificati relativi a stati, qualità personali e fatti attestati in documenti già in possesso della stessa o di altra Amministrazione; fattispecie relativa ad un d.u.r.c. previsto dal bando, richiesto dalla ditta interessata allo sportello unico INPS-INAIL ed inoltrato alla P.A., ma andato smarrito per un disservizio postale).

Leggi n. 6/2013 |

Requisiti per l’erogazione delle prestazioni assistenziali agli extracomunitari

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 7 giugno 2013* (dichiara illegittima una norma della Regione Trentino-Alto Adige la quale, ai fini della corresponsione dell’assegno al nucleo familiare per figli ed equiparati, mentre per i cittadini italiani chiede il solo requisito della residenza, agli stranieri extracomunitari richiede la residenza in regione da almeno cinque anni).

Leggi n. 6/2013 |

Comunicazioni tra privati e la P.A.

TAR LAZIO – ROMA – sentenza 30 maggio 2013* (afferma che nel caso in cui sia prescritta una comunicazione alla P.A. entro un determinato termine a pena di decadenza, sia sufficiente che la raccomandata a.r. sia stata spedita entro il termine prescritto, essendo irrilevante la data di ricezione; fattispecie relativa a procedimento per la concessione di incentivi per la produzione di energia elettrica da impianti solari fotovoltaici).

Leggi n. 6/2013 |

Abolizione del finanziamento pubblico dei partiti

DISEGNO DI LEGGE* recante “Disposizioni per l’abolizione del finanziamento pubblico e la regolamentazione della contribuzione volontaria ai movimenti o partiti politici” (bozza esaminata dal CdM del 31 maggio 2013), con in calce il comunicato di presentazione di Palazzo Chigi*.

Leggi n. 6/2013 |

La povertà in Italia, tra solidarietà pubblica e obbligo alimentare dei congiunti

TAR LOMBARDIA – MILANO – sentenza 9 aprile 2013* (sulla legittimità o meno del diniego di concessione del sussidio integrativo al minimo vitale motivato con riferimento al fatto che l’interessato ha due figli, obbligati per legge, in grado di contribuire al suo fabbisogno economico).

Leggi n. 4/2013 |

Provvidenze a favore degli extracomunitari

CORTE COSTITUZIONALE – sentenza 18 gennaio 2013* (è illegittima una norma della Regione Calabria nella parte in cui stabilisce che i cittadini extracomunitari, per beneficiare degli interventi finanziati con il Fondo per la non autosufficienza, debbano essere in possesso di «regolare carta di soggiorno»).

Leggi n. 1/2013 |

Convertito il D.L. sui contributi all’editoria

LEGGE 16 luglio 2012, n. 103 (in G.U. n. 168 del 20 luglio 2012) – Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 18 maggio 2012, n. 63, recante disposizioni urgenti in materia di riordino dei contributi alle imprese editrici, nonché di vendita della stampa quotidiana e periodica e di pubblicità istituzionale (con in calce il […]

Leggi n. 7/2012 |

Contributi alle imprese editrici (in attesa della “spending review”)

DECRETO-LEGGE 18 maggio 2012, n. 63* (in G.U. n. 117 del 21 maggio 2012) – Disposizioni urgenti in materia di riordino dei contributi alle imprese editrici, nonché di vendita della stampa quotidiana e periodica e di pubblicità istituzionale.

Leggi n. 5/2012 |

Informative antimafia

CGA, SEZ. GIURISDIZIONALE – sentenza 17 gennaio 2011* (sulla possibilità o meno di chiedere informative antimafia nel caso di contributi sotto la soglia prevista dalla legge per le informative obbligatorie e sui presupposti per l’adozione di informative antimafia); v. anche in materia CGA, SEZ. GIURISDIZIONALE – sentenza 5 gennaio 2011* (sul giudice competente a decidere […]

Leggi n. 1/2011 |

Contributi all’editoria

D.P.R. 25 novembre 2010, n. 223 (in G.U. n. 299 del 23 dicembre 2010 – in vigore dal 7 gennaio 2010) – Regolamento recante semplificazione e riordino dell’erogazione dei contributi all’editoria …

Leggi n. 11/2010 |

Crediti di imposta per investimenti innovativi

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. VI – sentenza 15 novembre 2010* (sulla legittimità o meno di una disposizione attuativa della L. n. 317 del 1991 – che ha previsto un credito d’imposta pari al 20% del costo di investimenti innovativi – secondo cui dall’agevolazione sono escluse le spese fatturate anche parzialmente prima della data di entrata […]

Leggi n. 11/2010 |

Concessione provvisoria di contributi pubblici

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. VI – sentenza 15 novembre 2010* (sui presupposti necessari e sufficienti per la revoca della concessione provvisoria di contributi per attività produttive ex L. n. 64 del 1986).

Leggi n. 11/2010 |

Contributi in favore delle associazioni di volontariato

DECRETO DEL MINISTRO DEL LAVORO 14 settembre 2010, n. 177 (in G.U. n. 255 del 30 ottobre 2010) – Regolamento concernente i criteri e le modalità per la concessione e l’erogazione dei contributi di cui all’articolo 96 della legge 21 novembre 2000, n. 342, in materia di attività di utilità sociale, in favore di associazioni […]

Leggi n. 10/2010 |

Ricerca nel settore aerospaziale

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO – DECRETO 14 settembre 2010, n. 173 (in G.U. n. 251 del 26 ottobre 2010 – in vigore dal 10 novembre 2010) – Regolamento concernente la disciplina degli interventi relativi ai progetti di ricerca e sviluppo, in applicazione della legge 24 dicembre 1985, n. 808.

Leggi n. 10/2010 |