Legittimo il divieto di iscrizione dei magistrati ai partiti politici

n. 7/2018 | 5 luglio 2018 | © Copyright | - Giurisprudenza, Pubblico impiego | Torna indietro More

CORTE COSTITUZIONALE – Ufficio stampa – comunicato del 4 luglio 2018* –  “Caso-Emiliano”: non fondate le censure al divieto di iscrizione o partecipazione dei magistrati ai partiti politici.


ATTENZIONE: questa pagina è riservata agli abbonati. Per accedere ad essa, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle. Per attivare un abbonamento, clicca qui. Per contattarci al fine di chiedere informazioni, clicca qui.

Autenticazione
 Ricordami