Distanza di tre metri ex art. 837 c.c.

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE – sentenza 30 agosto 2017* (sull’applicabilità della distanza di 3 metri prevista dall’art. 837 c.c. nel caso di distanza tra una costruzione ed il confine del fondo, ovvero nel caso di distanza tra costruzioni su fondi confinanti e sulla legittimità o meno del regolamento locale che prevede distanze differenziate in relazione a ciascuna tipologia di costruzione).


ATTENZIONE: questa pagina è riservata agli abbonati. Per accedere ad essa, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle. Per attivare un abbonamento, clicca qui.

Autenticazione
 Ricordami