Requisito della moralità professionale nelle gare

n. 3/2017 | 16 marzo 2017 | © Copyright | - Giurisprudenza, Contratti della p.a. | Torna indietro More

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 15 marzo 2017* (sul requisito della moralità professionale nelle gare, sulla necessità per l’estinzione del reato di una pronuncia del giudice, sulla dichiarazione richiesta anche con riferimento ai progettisti e sull’applicabilità o meno del principio di proporzionalità nel caso di escussione della cauzione).


ATTENZIONE: questa pagina è riservata agli abbonati. Per accedere ad essa, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle. Per attivare un abbonamento, clicca qui.

Autenticazione
 Ricordami