Requisito della moralità professionale nelle gare

n. 3/2017 | 16 marzo 2017 | © Copyright | - Giurisprudenza, Contratti della p.a. | Torna indietro More

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 15 marzo 2017* (sul requisito della moralità professionale nelle gare, sulla necessità per l’estinzione del reato di una pronuncia del giudice, sulla dichiarazione richiesta anche con riferimento ai progettisti e sull’applicabilità o meno del principio di proporzionalità nel caso di escussione della cauzione).


ATTENZIONE: questa pagina è riservata agli abbonati. Per accedere ad essa, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle. Per attivare un abbonamento, clicca qui. Per contattarci al fine di chiedere informazioni, clicca qui.

Autenticazione
 Ricordami