Smaltimento dei rifiuti: trattamento “a freddo” od “a caldo”?

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – sentenza 21 aprile 2016* (sulla legittimità della delibera della Regione Valle D’Aosta che ha revocato una gara per la realizzazione di termovalorizzatori, sulla base di una generale rivisitazione degli intenti dell’ente in merito alla complessiva politica di gestione dei rifiuti, che privilegia il trattamento “a freddo” – alias raccolta differenziata).


ATTENZIONE: questa pagina è riservata agli abbonati. Per accedere ad essa, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle. Per attivare un abbonamento, clicca qui. Per contattarci al fine di chiedere informazioni, clicca qui.

Autenticazione
 Ricordami