Scioglimento dei Consigli comunali per infiltrazioni mafiose

n. 3/2016 | 4 Marzo 2016 | © Copyright | - Giurisprudenza, Comune e Provincia | Torna indietro More

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. IV – sentenza 3 marzo 2016* (è illegittimo il decreto di scioglimento di un Consiglio comunale ex art. 143 TUEL basato su elementi evanescenti, quali il mero contesto territoriale, l’esistenza di rapporti di parentela e di frequentazioni non contestualizzate).


ATTENZIONE: questa pagina è riservata agli abbonati. Per accedere ad essa, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle. Per attivare un abbonamento, clicca qui. Per contattarci al fine di chiedere informazioni, clicca qui.

Autenticazione
 Ricordami