Avvocati degli enti pubblici

n. 5/2014 | 26 Maggio 2014 | © Copyright | - Giurisprudenza, Pubblico impiego | Torna indietro More

CGA, SEZ. GIURISDIZIONALE – sentenza 14 maggio 2014* (sulla situazione di indipendenza ed autonomia degli avvocati degli enti pubblici ed in particolare sulla legittimità o meno di una norma regolamentare che prevede l’inquadramento automatico – senza concorso – nella qualifica dirigenziale di “Avvocato cassazionista” di coloro che hanno ottenuto l’iscrizione nell’albo dei cassazionisti).


ATTENZIONE: questa pagina è riservata agli abbonati. Per accedere ad essa, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle. Per attivare un abbonamento, clicca qui. Per contattarci al fine di chiedere informazioni, clicca qui.

Autenticazione
 Ricordami