Commissioni dei concorsi

n. 7/2011 | 20 luglio 2011 | © Copyright | - Giurisprudenza, Concorso | Torna indietro More

TAR CAMPANIA – NAPOLI – sentenza 19 luglio 2011* (sulla legittimità o meno della commissione di un concorso indetto da un ente locale nel caso in cui sia stato designato, quale presidente, un consigliere comunale e, quale componente-segretario, un rappresentante sindacale), con 4 documenti correlati; v. anche in arg. CONSIGLIO DI STATO, SEZ. VI – sentenza 8 luglio 2011* (sulle conseguenze che si producono nel caso di omessa dichiarazione da parte della commissione di concorso dell’assenza di cause di incompatibilità e sulla necessità o meno di astenersi nel caso in cui un commissario abbia espresso giudizi lusinghieri nei confronti di un candidato e nel caso di rapporti di collaborazione scientifica tra un commissario ed un candidato), con 9 documenti correlati.


ATTENZIONE: questo documento è riservato agli abbonati. Per accedere ad esso, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle. Per attivare un abbonamento, clicca qui.

Autenticazione
 Ricordami