Commissioni dei concorsi

n. 7/2011 | 20 luglio 2011 | © Copyright | - Giurisprudenza, Concorso | Torna indietro More

TAR CAMPANIA – NAPOLI – sentenza 19 luglio 2011* (sulla legittimità o meno della commissione di un concorso indetto da un ente locale nel caso in cui sia stato designato, quale presidente, un consigliere comunale e, quale componente-segretario, un rappresentante sindacale), con 4 documenti correlati; v. anche in arg. CONSIGLIO DI STATO, SEZ. VI – sentenza 8 luglio 2011* (sulle conseguenze che si producono nel caso di omessa dichiarazione da parte della commissione di concorso dell’assenza di cause di incompatibilità e sulla necessità o meno di astenersi nel caso in cui un commissario abbia espresso giudizi lusinghieri nei confronti di un candidato e nel caso di rapporti di collaborazione scientifica tra un commissario ed un candidato), con 9 documenti correlati.


ATTENZIONE: questa pagina è riservata agli abbonati. Per accedere ad essa, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle. Per attivare un abbonamento, clicca qui. Per contattarci al fine di chiedere informazioni, clicca qui.

Autenticazione
 Ricordami